Istanza dei cinque stelle al sindaco contro il combustibile solido secondario - Tuttoggi

Istanza dei cinque stelle al sindaco contro il combustibile solido secondario

Redazione

Istanza dei cinque stelle al sindaco contro il combustibile solido secondario

Gio, 17/04/2014 - 14:55

Condividi su:


Il Movimento 5 Stelle di Foligno presenterà al sindaco ed al presidente del Consiglio comunale un’istanza dove si richiede di intraprendere tutte le iniziative necessarie per sottoscrivere con la Regione dell’Umbria un protocollo d’intesa affinché l’utilizzazione del combustibile solido secondario derivato dai rifiuti, come combustibile in qualsiasi sito industriale sia subordinato ad un parere vincolante del comune e non si possa limitare solo ad un parere di conformità urbanistica. Nella stessa istanza si richiede inoltre che vengano sensibilizzati tutti i comuni umbri sul tema della pericolosità dei Css per la salute pubblica ed a promuovere un incontro pubblico con i cittadini per sensibilizzare e condividere la campagna contro l'incenerimento dei rifiuti. “Questa istanza – spiega Fausto Savini, candidato sindaco – è uno degli strumenti della battaglia che da sempre il Movimento 5 Stelle porta avanti a favore dell’adozione della strategia rifiuti zero e del no secco a qualsiasi forma di incenerimento dei rifiuti che noi consideriamo una risorsa e non uno scarto”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!