Interpellanza in Provincia sul canile di Sellano a firma di Paola De Bonis (Pdl). "Dal '96 non ospita un animale" - Tuttoggi

Interpellanza in Provincia sul canile di Sellano a firma di Paola De Bonis (Pdl). “Dal '96 non ospita un animale”

Redazione

Interpellanza in Provincia sul canile di Sellano a firma di Paola De Bonis (Pdl). “Dal '96 non ospita un animale”

Mer, 03/08/2011 - 11:44

Condividi su:


Interpellanza in Provincia sul canile di Sellano a firma di Paola De Bonis (Pdl). “Dal '96 non ospita un animale”

“La Provincia intervenga, per le sue deleghe sul benessere degli animali, sull’infinita storia del canile di Sellano che doveva servire anche per ospitare i randagi di Foligno e di altri comuni limitrofi”: la richiesta porta la firma del consigliere provinciale Paola De Bonis che ha messo a conoscenza il consiglio provinciale, con una interpellanza, dell’infinita storia di questa struttura che dal 1996 ad oggi non è stata mai terminata “nonostante il pagamento di alcuni stralci dei lavori per l’equivalente di 750milioni di vecchie lire”. “Il canile rappresenta una cattedrale nel deserto che dovrà prima o poi ritrovare una collocazione adeguata anche per via delle tantissime risorse pubbliche investite. Chiedo alla Giunta provinciale di sapere cosa intende fare per questo caso in particolare”. All’interpellanza del consigliere De Bonis ha risposto il vice-presidente Aviano Rossi: “Purtroppo il canile di Sellano non è stato possibile mai aprire ufficialmente per via di alcuni problemi strutturali e per la sua ubicazione che per diversi mesi all’anno in inverno diventa impossibile da raggiungere. Come Provincia non abbiamo deleghe specifiche ma vogliamo aprire un confronto con la Regione per poter partecipare alla gestione e al controllo dei canili presenti sul nostro territorio”.


Condividi su:


Aggiungi un commento