Installati nuovi giochi per bambini alla scuola "Cimino" - Tuttoggi

Installati nuovi giochi per bambini alla scuola “Cimino”

Redazione

Installati nuovi giochi per bambini alla scuola “Cimino”

Appena iniziati i lavori che termineranno entro inizio novembre che prevedono nuovi giochi inclusivi ed adatti a tutti
Ven, 18/10/2019 - 14:25

Condividi su:


Installati nuovi giochi per bambini alla scuola “Cimino”

L’amministrazione comunale di Assisi si sta adoperando per la riqualificazione delle aree verdi attrezzate della città, in particolare per quelle di pertinenza delle scuole dove, oltre la ripulitura e le potature, si sta concretizzando un progetto di riqualificazione da oltre 150 mila euro per rinnovare e incrementare i giochi per i bambini.

Alla scuola materna “Cimino” – che, con la realizzazione dell’asilo nido comunale, diventerà il primo polo scolastico 0-6 anni di Assisi – i lavori sono appena iniziati e presumibilmente termineranno entro i primi giorni di novembre, compatibilmente con le condizioni metereologiche. Li sta effettuando la ditta Legnolandia che ha vinto la gara per la fornitura dei giochi e arredamento ludico.

La quasi totalità dei giochi scelti sono inclusivi e adatti per tutti, progettati secondo i criteri dell’universal design, poiché le problematiche legate all’abbattimento delle barriere architettoniche sono da sempre all’attenzione di questa amministrazione.

Le scelte dei giochi e degli arredamenti sono state fatte cercando di accontentare il più possibile le esigenze dei dirigenti scolastici espresse e comunicate in base alle attività pianificate.

Qualche esempio. In due plessi oltre ai classici giochi saranno installati degli attrezzi che formeranno dei percorsi di equilibrio e di particolare attività motoria oltre che diverse vasche per la predisposizione di un orto botanico. In altri due plessi verranno predisposte diverse aree lettura dove i bambini direttamente a contatto con la natura potranno dilettarsi nell’ ascolto di piacevoli narrazioni scelte all’interno di un progetto didattico.

Ma oltre alle installazioni di nuovi giochi l’amministrazione ha stabilito che negli istituti scolastici dove i giochi sono ancora funzionanti si procederà a una manutenzione a opera della stessa ditta.


Condividi su:


Aggiungi un commento