Incubo per una giovane, annuncio hard sul web a sua insaputa | Denunciato un suo amico

Incubo per una giovane, annuncio hard sul web a sua insaputa | Denunciato un suo amico

La giovane riceveva continue telefonate da gente che voleva avere rapporti sessuali con lei | Indagini della polizia portano a scoprire l’autore dell’annuncio, 25enne denunciato per diffamazione

share

Un vero incubo quello che si è trovata a vivere una giovane orvietana quando il suo telefono ha cominciato a squillare ad ogni ora con gente che la chiamava per avere rapporti sessuali con lei. La ragazza non riusciva proprio a capire perché quelle persone avevano il suo numero di cellulare e volessero degli incontri hot con lei. Fin quando non ha scoperto che su un sito internet di incontri hard c’erano il suo nome, le sue foto, il numero di telefono, tutto di lei.

Addirittura nell’annuncio c’era anche un listino prezzi per le varie prestazioni sessuali, oltre a tutti i dati personali reali. A quel punto, incredula e non capendo chi potesse averle fatto questo, si è rivolta alla polizia. Dagli accertamenti del traffico telematico, gli investigatori del Commissariato di pubblica sicurezza di Orvieto, sono risaliti all’autore dell’annuncio hard. Era un suo amico, un 25enne orvietano con un precedente penale per furto, che avrebbe agito dopo aver litigato con la giovane per futili motivi.

Il giovane, quindi, è stato denunciato a piede libero per diffamazione. L’annuncio hard dal sito è stato prontamente rimosso, ma per la ragazza ovviamente le ripercussioni sono evidenti nonostante le indagini tempestive della polizia.

E’ stato, invece, arrestato su ordine del giudice un altro orvietano 42enne pluripregiudicato, in esecuzione di un ordine di una pena detentiva per una condanna per il reato di porto abusivo di armi. L’uomo con una lunga lista di precedenti condanne, tra cui rapina e reati legati agli stupefacenti, è stato portato in carcere dove dovrà scontare 40 giorni.

share

Commenti

Stampa