INCIDENTE FLAMINIA ALLE PORTE DI SPOLETO: 4 FERITI, GRAVI DUE DONNE DI TERNI E ROMA. SCOPPIA POLEMICA - Tuttoggi

INCIDENTE FLAMINIA ALLE PORTE DI SPOLETO: 4 FERITI, GRAVI DUE DONNE DI TERNI E ROMA. SCOPPIA POLEMICA

Redazione

INCIDENTE FLAMINIA ALLE PORTE DI SPOLETO: 4 FERITI, GRAVI DUE DONNE DI TERNI E ROMA. SCOPPIA POLEMICA

Lun, 25/04/2011 - 18:54

Condividi su:


INCIDENTE FLAMINIA ALLE PORTE DI SPOLETO: 4 FERITI, GRAVI DUE DONNE DI TERNI E ROMA. SCOPPIA POLEMICA

E' pesante il bilancio dell'ennesimo incidente della strada avvenuto questo pomeriggio lungo la statale Flaminia, fra Spoleto e Terni. Tre le autovetture coinvolte sul curvone che immette al traforo del Valico della somma, luogo tristemente già noto per essere stato teatro di altri incidenti. Ad avere la peggio sono state due donne, residenti rispettivamente a Terni e Roma che viaggiavano su due differenti auto. La più grave, D.G., 55 anni di Terni, è stata trasportata con un codice 3 politrauma al nosocomio ternano insieme al conducente del mezzo su cui si trovava, C.P., classe '57, ricoverato con un codice 1 traumatico. L'altra donna rimasta incastrata tra le lamiere – i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per liberare le due malcapitate – è stata invece trasferita all'ospedale di Spoleto con un codice 2: di lei si sa solo che è residente a Roma. Sempre a Spoleto è stato trasferito un uomo, il conducente della terza autovettura coinvolta, le cui condizioni non destano particolari preoccupazioni. Insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118, sono intervenuti gli agenti della Polstrada di Foligno ai quali sono affidati i rilievi per ricostruire lo schianto. Lungo la Flaminia si sono formate code di alcuni chilometri in entrambi i sensi di marcia, almeno fino a quando il traffico non ha cominciato a defluire lungo la vecchia Flaminia.

L'impatto si è verificato intorno alle 15.30, mentre sul comprensorio spoletino si stava verificando una perturbazione piovosa. Probabilmente l'asfalto viscido ha fatto perdere il controllo del mezzo ad uno dei conducenti rimasti coinvolti nell'impatto. Intanto scoppia la polemica perchè da tempo, come ricordano le forze dell'ordine, è stato chiesto che quel tratto di Flaminia venga rifatto con asfalto drenante. Per il momento però chi di dovere se l'è cavata con un cartello che segnala la pericolosità del tratto.

Nella tarda mattinata, questa volta lungo la sellanese, in Valnerina, si era verificato un altro incidente: vittime due giovani, lei 18 anni, lui 22, che sono finiti fuori strada. I due ragazzi erano a bordo della moto del giovane. Entrambi sono stati ricoverati a Spoleto con un codice 2.

© Riproduzione riservata


Condividi su:


Aggiungi un commento