Incidente di caccia a Spoleto, denunciato 50enne - Tuttoggi

Incidente di caccia a Spoleto, denunciato 50enne

Sara Fratepietro

Incidente di caccia a Spoleto, denunciato 50enne

Mar, 23/11/2021 - 09:43

Condividi su:


Rimane in prognosi riservata il 33enne di Spoleto colpito per errore da un altro cacciatore tra Morgnano e Uncinano domenica

Denunciato un cinquantenne per l’incidente di caccia a Spoleto che domenica ha provocato il ferimento di un trentenne. L’uomo, che era a caccia con un suo familiare ed ha colpito un altro cacciatore credendolo un cinghiale, è accusato di lesioni aggravate colpose.

Rimane invece ricoverato in prognosi riservata (ma non fortunatamente è in pericolo di vita) all’ospedale di Perugia il 33enne di Spoleto che era stato colpito all’inguine. Come detto, i carabinieri della Compagnia di Spoleto, dopo le prime indagini, hanno deferito all’autorità giudiziaria il 50enne che avrebbe esploso il colpo che ha raggiunto il concittadino.

L’incidente – come ricostruito da Tuttoggi.info – si era verificato domenica intorno all’ora di pranzo nella zona tra Morgnano e Uncinano. Il giovane cacciatore si era allontanato da una battuta di caccia al cinghiale inseguendo dei cani. Sentendo i rumori degli animali e ipotizzando ci fosse un ungulato nei pressi, altri due cacciatori che si trovavano nella stessa zona hanno sparato ad altezza d’uomo; con il 50enne che ha colpito per errore il 33enne. Quest’ultimo è stato poi prontamente soccorso dal 118 e dal Sasu e trasferito con l’elisoccorso al Santa Maria della Misericordia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!