Incendio sulla Val di Chienti, blocca intero tratto Foligno - Colfiorito, insorge il comitato per lo Svincolo di Scopoli - Tuttoggi

Incendio sulla Val di Chienti, blocca intero tratto Foligno – Colfiorito, insorge il comitato per lo Svincolo di Scopoli

Claudio Bianchini

Incendio sulla Val di Chienti, blocca intero tratto Foligno – Colfiorito, insorge il comitato per lo Svincolo di Scopoli

Ieri un rimorchio in fiamme ha creato disagi alla circolazione e in Val Menotre tornano a chiedere l'uscita a metà tracciato
Gio, 14/09/2017 - 16:29

Condividi su:


Grande paura e per fortuna nessun ferito, ieri sera, quando dopo un assordante boato che si è propagato nella Val Menotre, il rimorchio di un camion ha preso fuoco creando un enorme falò ed una consistente colonna di fumo nero. Il mezzo stava percorrendo la nuova Ss 77 Val di Chienti in direzione Foligno, quando proprio all’uscita della galleria, il rimorchio avrebbe cominciato a prender fuoco ed il conducente si è fermato all’altezza di Pale. Prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Foligno, che hanno lavorato duramente per spegnere l’incendio e riportare la situazione alla normalità. La corsia è comunque rimasta chiusa per consentire le operazioni di spegnimento.

“Purtroppo non è la prima volta che capitano gravi incidenti, blocchi dovuti a slittamento di camion o a manutenzioni stradali – commenta Alessio Fiacco, portavoce del Comitato Val Menotre – ed ogni volta occorre bloccare l’intero tratto che da Foligno arriva a Colfiorito, praticamente l’intero tracciato umbro. I mezzi di soccorso, che siano Vigili del Fuoco o Forze dell’Ordine devono necessariamente accedere ai due estremi della direttrice – incalza Fiacco – e questo dimostra ancora una volta quanto ci sia la necessità di uno sbocco a metà strada, ovvero lo svincolo di Scopoli. La presidente della Regione Umbria il giorno dell’inaugurazione – ricorda Fiacco – disse al presidente Renzi ed al ministro Del Rio che lo Svincolo di Scopoli rappresentava la ciliegina sulla torta. Noi continuiamo a sostenere che è una fetta del progetto, senza la quale il progetto è incompleto”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!