Incendio alla Biondi Recuperi, chiuse alcune scuole

Incendio alla Biondi Recuperi, chiuse alcune scuole

L’ordinanza del sindaco: ecco i plessi interessati | Controlli sui fumi sprigionati nell’aria


share

Per motivi precauzionali il Comune di Perugia ha stabilito la chiusura di alcune scuole che si trovano nel raggio di tre chilometri dallo stabilimento della Biondi Recuperi interessata da un vasto incendio di vario materiale. Area da cui si sta sollevando un denso fumo nero.
Da qui la decisione di tenere chiuse per la giornata di lunedì 11 marzo le seguenti scuole: 

– ICPG13 Casaglia via dei Narcisi Primaria Handersen
– ICPG13 Casaglia via dei Lilla Infanzia Giustiniano degli Azzi Vitelleschi
– ICPG12 Balanzano Strada del Piano Infanzia Fantasia
– ICPG12 Borgo Rete Balanzano Strada Tiberina sud 2/A/6 Nido Anatrocolo – Primaria Tei
– ICPG12 – CPA1PG Ponte San Giovanni Via Cestellini Uffici I.C. Perugia 12 Sec. I Gr Volumnio – Sec Gr Cpia 1 Perugia
– ICPG12 Ponte San Giovanni Via Cestellini Infanzia Margherite
– COMPG Ponte Sna Giovanni Vi della Scuola Infanzia Peter Pan – Asilo Nido Arcobaleno
– ICPG12 Ponte San Giovanni via Giacanelli Primaria Mazzini
– ICPG12 Ponte San Giovanni via Pieve di Campo Infanzia e Primaria La Fonte
– ICPG09 Montebello Strada Tuderte Infanzia Montebello
– ICPG09 Montebello Strada Tuderte Primaria Tofi
– ITTS Volta Perugia e IPSIA Piscille 

Il provvedimento interessa anche le scuole private presenti nell’area di Ponte San Giovanni.

Tecnici dell’Arpa e del Noe, insieme ai vigili del fuoco impegnati nell’area, stanno effettuando rilievi per accertare gli eventuali rischi legati al fumo ed alle sostanze tossiche che possono essere liberate nell’aria a seguito dell’incendio.

share

Commenti

Stampa