Il vice ispettore Lucio Stazi nuovo comandante della Polizia Stradale tifernate - Tuttoggi

Il vice ispettore Lucio Stazi nuovo comandante della Polizia Stradale tifernate

Redazione

Il vice ispettore Lucio Stazi nuovo comandante della Polizia Stradale tifernate

Mar, 18/05/2021 - 17:05

Condividi su:


Sostituirà l’ispettore superiore Riccardo Gatticchi, che ha raggiunto i termini di servizio per il pensionamento

Il sindaco Luciano Bacchetta ha incontrato in municipio il vice ispettore Lucio Stazi, appena chiamato a comandare il distaccamento della Polizia Stradale di Città di Castello in sostituzione dell’ispettore superiore Riccardo Gatticchi, che ha raggiunto i termini di servizio per il pensionamento.

La Polizia Stradale è un fondamentale presidio di legalità e di sicurezza, che a Città di Castello ha sempre operato con grande professionalità e apprezzamento da parte dei cittadini”, ha sottolineato Bacchetta, formulando al vice ispettore Stazi i migliori auspici di buon lavoro e cogliendo l’occasione per ringraziare l’ispettore superiore Gatticchi per “l’ottimo servizio prestato”.

La sinergia tra le forze dell’ordine e la collaborazione con l’amministrazione comunale sono fattori fondamentali nella tutela delle comunità del territorio e siamo sicuri che il comandante Stazi saprà onorare al meglio il difficile ruolo al quale è stato chiamato con le capacità e la preparazione che ha sempre dimostrato”, ha aggiunto il sindaco.

Tifernate di nascita, laureato in Sociologia, il vice ispettore Lucio Stazi è entrato nella Polizia di Stato nel 1989. Dopo una breve esperienza presso il reparto mobile di Firenze in occasione dei campionati mondiali di calcio di Italia ’90, ha prestato servizio nella sottosezione della Polizia Stradale di Arezzo e, dopo due anni, nel distaccamento di Poppi. Vari i riconoscimenti ottenuti nella sua carriera, nella quale la formazione è stata sempre in primo piano, fino al conseguimento nel marzo scorso della qualifica di formatore per l’espletamento dei servizi di Polizia Stradale in autostrada.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!