Il piccolo Andrea non ce l'ha fatta, il suo cuore ha smesso di battere stamattina - Tuttoggi

Il piccolo Andrea non ce l'ha fatta, il suo cuore ha smesso di battere stamattina

Redazione

Il piccolo Andrea non ce l'ha fatta, il suo cuore ha smesso di battere stamattina

Gio, 07/02/2013 - 08:01

Condividi su:


Sa.Mi.

Andrea non ce l'ha fatta. Pochi minuti fa nel reparto di rianimazione del Santa Maria il suo cuore ha smesso di battere. Il bimbo di 4 anni investito da un'auto ieri in via dei Filosofi è deceduto quando non erano ancora le 7 di questa mattina. Troppo gravi le ferite riportate, il trauma cranico soprattutto che lo aveva fatto piombare in uno stato comatoso dal quale, dal momento dell'incidente non è mai uscito.

Le sue condizioni erano parse subito gravissime, una rianimazione durata più di mezz'ora sul posto solo per stabilizzarlo e poi il massimo impegno dei medici del nosocomio perugino non sono bastati.

Intanto gli accertamenti a seguito dell'incidente sono proseguiti, il conducente della Seat Ibiza di colore scuro che malauguratamente ha investito il piccolo intorno alle 13.30 di ieri è un 28 enne originario dell'Ecuador e residente a Perugia che viaggiava in direzione di Piazzale Europa provenendo da via della Pallotta. I testimoni raccontano di aver sentito un tonfo sordo, quando il piccolo Andrea sfuggito dal controllo della madre ha attraversato la strada da sinistra verso destra rispetto alla marcia del veicolo. Sul conducente dell'auto la prassi ha voluto che si procedesse all'alcol test che ha dato esito negativo.

ARTICOLO CORRELATO

INCIDENTE IN VIA DEI FILOSOFI, INVESTITO BAMBINO DI 4 ANNI

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!