Il Grifo batte la Feralpisalò 3-2 nel gelo del Curi | Le pagelle

Il Grifo batte la Feralpisalò 3-2 nel gelo del Curi | Le pagelle

Massimo Sbardella

Il Grifo batte la Feralpisalò 3-2 nel gelo del Curi | Le pagelle

Dom, 17/01/2021 - 17:12

Condividi su:


Il Grifo batte la Feralpisalò 3-2 nel gelo del Curi | Le pagelle

Ancora Minesso di testa, poi la saga dei rigori (uno anche per gli ospiti) premia i ragazzi di Caserta

Il Grifo batte in rimonta 3-2 la Feralpisalò e nel gelo del Curi si prende 3 punti fondamentali nella corsa ai piani alti della classifica.

I brividi non sono però dovuti solo al freddo, perché gli ospiti si portano in vantaggio, con i Grifoni, in emergenza in attacco, mai veramente pericolosi in avvio.

Il pari arriva con l’ennesimo gol di testa di Minesso, il quinto nelle ultime tre partite.

Nella ripresa Caserta manda in campo Sounas per uno spento Moscati.

Il Grifo cambia marcia e si porta con maggior convinzione più spesso dalle parti della porta avversaria. Una spinta che dà presti frutti sperati: prima Murano sfiora il vantaggio, poi in tre minuti arrivano la rete del sorpasso e quella della tranquillità per altrettanti penalty concessi dall’arbitro Moriconi. Sul primo Minesso si fa ipnotizzare da De Lucia, ma Falzerano è lesto a ribadire in rete. E’ glaciale invece Burrai nella sua esecuzione.

Con l’inserimento di Vano il Perugia crea più occasioni per il poker, ma nel finale un rigore per fallo di mano di Angela mette di nuovo i brividi. Fulignati respinge il tiro dal dischetto, ma Guerra è più lesto dei difensori biancorossi a insaccare di testa.

Poco male, perché poco dopo arriva il triplice fischio di Moriconi a sancire una vittoria importante e meritata.

Tabellino e pagelle

Perugia – Feralpisalò 3-2
24′ pt Ceccarelli (F), 36′ pt Minesso, 12′ st Falzerano, 15′ st (rig.) Burrai, 48′ st Guerra

Perugia: Fulignati 6, Elia 6.5 (32′ st Rosi 6), Angella 6, Sgarbi 6.5, Crialese 6.5, Moscati 6 (1′ st Sounas 6.5), Burrai 7, Vanbaleghem 7, Minesso 7 (19′ st Vano 6.5); Falzerano 6.5 (28′ st Kouan 6), Murano 6 (28′ st Lunghi 6). All. Caserta 7. A disp: Baiocco, Bocci, Cancellotti, Negro, Monaco, Favalli, Konate. 

Feralpisalò: De Lucia 7; Bergonzi 5.5, Legati 6, Farabegoli 5.5, Vitturini 5 (28′ st Brogni 6); Guidetti 5 (39′ pt Herheligiu 6), Carraro 6, Gavioli 5.5 (16′ st Petrucci 5); Ceccarelli 6.5 (16′ st D’Orazio 6); Miracoli 5 (16′ st Tulli 6), Guerra 6.5. All. Pavanel 6. A disp: Liverani, Bacchetti, Giani, Rizzo, Pinardi. 

Arbitro Davide Moriconi di Roma.

La partita

15′ pt primo squillo della Feralpisalò: Guidetti si accentra e lascia partire un tiro potente, ma centrale, che Fulignati blocca senza problemi.

17′ pt la risposta del Grifo è nel tiro debole di Vanbaleghem, che non impensierisce De Lucia.

24′ pt GOL FERALPISALO’: Ceccarelli beffa Fulignati con un tiro che rimbalza malamente davanti al portiere umbro.

36′ pt GOL PERUGIA: Minesso di testa insacca il cross di Crialese.

5′ st Murano sfiora il vantaggio anticipando con una puntata stile calcetto il difensore avversario, ma la palla finisce alta sopra la traversa.

10′ st RIGORE PER IL PERUGIA: Miracoli devia con il braccio la palla giocata da Angella su punizione calciata al centro di Burrai.

12′ st GOL PERUGIA: De Lucia ribatte il calcio di rigore calciato da Minesso, ma Falzerano arriva prima di tutti e porta in vantaggio il Grifo.

13′ Minesso vuole rifarsi, ma il suo sinistro viene deviato ancora da De Lucia.

15′ st GOL PERUGIA: ancora un penalty per il Grifo, stavolta della battuta si incarica Burrai, che non sbaglia! Calcio di rigore ineccepibile, con Elia che, lanciato ottimamente da Minesso, viene trattenuto da Vitturini.

25′ il Grifo sfiora la quarta rete con Vano, che tutto solo scheggia la traversa. Incredibile occasione per il Grifo, creata da un’ottima giocata di Murano che serve Vanbaleghem; la respinta è raccolta da Vano, entrato per Minesso, che sbaglia sottoporta.

26′ st la Ferapisalò ha l’occasione per riaprire la partita, ma la girata di Guerra finisce alta sopra la traversa.

33′ Vano ancora pericoloso. Prima tenta di involarsi da solo, ma viene recuperato da un difensore ospite e poi calcia sfiorando l’incrocio dei pali.

49′ st GOL FERALPISALO’: in pieno recupero il Grifo rischia di compromettere una partita ormai dominata. Angella tocca con un braccio il pallone e l’arbitro indica il dischetto. Fulignati respinge il tiro di Petrucci, ma Guerra di testa replica in rete.

Non c’è però più tempo per altre sorprese. Il Grifo si prende la vittoria e 3 punti meritati.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!