Il caso: Covid in classe, contagiati i bimbi delle ultime file

Il caso: Covid in classe, contagiati i bimbi delle ultime file

Redazione

Il caso: Covid in classe, contagiati i bimbi delle ultime file

Mer, 27/01/2021 - 10:00

Condividi su:


Gli alunni risultati positivi siedono quasi tutti vicini di banco e in fondo all'aula dove c'è solo una finestra | Oggi tamponi ad altri piccoli studenti

Covid, a scuola ci si contagia. Come sul posto di lavoro. In un ufficio aperto al pubblico o sull’autobus. Perché mascherine, gel disinfettanti ed areazione naturale dei locali riducono fortemente la possibilità di contagio, ma evidentemente non possono azzerarla. E questo, nonostante i protocolli di sicurezza.

Nel caso della scuola, la conferma del fatto che ovviamente un margine di rischio di sia anche qui, pur nel rispetto delle misure anti Covid, sembra arrivare da quanto rilevato in una scuola perugina dove si sono registrati numerosi positivi tra i bambini e le insegnanti.

Contagiati i bimbi delle ultime file

Il disegno realizzato da una bambina, una volta appreso dalla chat dei genitori l’esito dei tamponi a cui tutti sono stati sottoposti, mostra chiaramente come gli alunni risultati positivi al Covid siedano quasi tutti vicini di posto (con i banchi distanziati secondo il protocollo). E principalmente nelle ultime due file.

Con l’eccezione di un bimbo positivo in prima fila e di uno risultato negativo che siede invece all’ultima fila.

Il Coronavirus è entrato in classe, certamente, portato suo malgrado da un bambino o un docente asintomatico. Ma è evidente come, nonostante le misure di sicurezza, il virus sia poi circolato. Come dimostra l’elevato numero di bimbi infettati: 10 su 23 in quella classe. Con numerosi positivi in altre classi dello stesso plesso.

Porte e finestre

Qualcuno ha anche ipotizzato che possa esserci una connessione tra l’areazione dell’aula e i contagi. Le prime file di banchi (quelle in cui un solo bambino è stato contagiato) sono posizionate tra una finestra e la porta, quindi con un maggior ricircolo d’aria. Nelle ultime due file in fondo all’aula, dove sedevano quasi tutti i contagiati, c’è invece solo una finestra.

Proseguono i tamponi sui bambini

I bambini risultati positivi al Coronavirus stanno fortunatamente tutti bene. All’interno delle loro famiglie qualche adulto ha manifestato sintomi.

Oggi nella postazione drive through di Santa Lucia sono previsti ulteriori tamponi a bambini di altre classi e di altre scuole dove si sono verificati casi positivi al Covid. Per tanti genitori e bambini ancora una giornata di lunghe file in auto e poi di ore di attesa per conoscere il risultato del tampone.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!