Il 4 maggio in piazza per la sicurezza stradale: "Svoltamola! cambio strada, cambio idea, cambio il mondo" - Tuttoggi

Il 4 maggio in piazza per la sicurezza stradale: “Svoltamola! cambio strada, cambio idea, cambio il mondo”

Redazione

Il 4 maggio in piazza per la sicurezza stradale: “Svoltamola! cambio strada, cambio idea, cambio il mondo”

Mar, 30/04/2013 - 12:35

Condividi su:


Il 4 maggio in piazza per la sicurezza stradale: “Svoltamola! cambio strada, cambio idea, cambio il mondo”

Promuovere la cultura della sicurezza stradale. E’ questo lo scopo dell’iniziativa pensata e organizzata da quattro ragazzi volontari del Servizio Civile Nazionale in collaborazione con le IV classi degli Istituti Scolastici “Liceo Statale A. Pieralli”, “Liceo Scientifico Statale G. Galilei”, “Istituto Tecnico Economico Statale A. Capitini” e “I.T.T.S. A. Volta” che hanno partecipato al progetto “Strada facendo, guida in stato di sicurezza”.

Il supporto. Progetto che ha trovato immediato supporto nelle istituzioni a partire dalla Provincia di Perugia con l’assessore ai trasporti Luciano della Vecchia. Al suo fianco anche l’assessore regionale Stefano Vinti e Ruggero Campi in rappresentanza dell’ACI di Perugia, assente giustificato questa mattina alla presentazione dell’iniziativa Roberto Ciccone assessore alla mobilità del Comune di Perugia.

La manifestazione del 4 maggio. “Svoltamola! Cambio strada, cambio idea…cambio idea, cambio il mondo…” Questo lo slogan scelto dai ragazzi del Servizio Civile Nazionale in forza alla Provincia di Perugia per una manifestazione che si svolgerà il 4 maggio 2013 in Piazza IV Novembre a Perugia. Lo scopo di questa manifestazione è di far vivere ai ragazzi la strada come un bene comune per incentivare e promuovere lo sviluppo di atteggiamenti positivi e di far vivere la strada come luogo di “ incontro” e non di “scontro”. L’intenzione è quella di istituzionalizzare una giornata dedicata all’educazione e alla sicurezza stradale, da svolgersi verso la fine dell’anno scolastico, per far riflettere tutti gli utenti della strada e le Istituzioni politiche e scolastiche sul drammatico fenomeno legato agli incidenti stradali.

Il programma. La giornata inizierà alle ore 09.00 e ci saranno diverse attività artistiche tra cui il teatro, la danza, la musica, ragazzi che intervisteranno altri ragazzi delle scuole sul tema della sicurezza stradale, una radio libera del “Liceo Statale A. Pieralli”. Ci sarà anche uno spazio sotto il portico della Piazza in cui verranno esposte le fotografie dei partecipanti al concorso: “Scatti dalla strada…come vorresti vivere la strada? Attimi, istanti presi dalla strada!!!”. Inoltre ci sarà anche un simulatore di guida con la presenza di istruttori dell’Autodromo di Magione. La manifestazione si concluderà alle ore 13.00 a cui seguirà un pic-nic collettivo.


Condividi su:


Aggiungi un commento