I più esperti cardiologi italiani si incontreranno a Spello per discutere di disturbi del ritmo cardiaco - Tuttoggi

I più esperti cardiologi italiani si incontreranno a Spello per discutere di disturbi del ritmo cardiaco

Redazione

I più esperti cardiologi italiani si incontreranno a Spello per discutere di disturbi del ritmo cardiaco

Mar, 27/09/2011 - 15:45

Condividi su:


I più esperti cardiologi italiani si incontreranno a Spello per discutere di disturbi del ritmo cardiaco

Con il saluto del sindaco Sandro Vitali partirà da Spello, venerdì 30 settembre, il “Percorso Formativo Clinico Strumentale in Aritmologia” organizzato dall’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione (Aiac) della Regione Umbra, il cui presidente è Giuseppe Bagliani cardiologo dell’Ospedale di Foligno insieme ai consiglieri cardiologi Andrea Mazza di Orvieto, Marco Pirrami di Terni e Gianluca Zingarini di Perugia.
Oltre cinquanta cardiologi interverranno per analizzare collegialmente le aritmie cardiache, mettere a punto il corretto utilizzo delle linee guida e parlare di quadri clinici aritmologici. Presidente scientifico dell’evento è un umbro doc, il professor Luigi Padeletti, direttore della Scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università di Firenze e Presidente eletto dell’Aiac Nazionale.
La seconda giornata inizierà il 21 ottobre a Perugia con il saluto del professor Giuseppe Ambrosio, mentre la giornata finale sarà il 16 dicembre a Gubbio, città natale del professor Luigi Padeletti. Nel periodo tra i tre incontri i congressisti continueranno a fare formazione cardiologica mediante il sistema telematico via internet.
“Si tratta di una esperienza importante per il valore scientifico dei relatori che sono i maggiori esperti del settore a livello nazionale – spiega il dottor Giuseppe Bagliani – Da non sottovalutare anche l’importante flusso di persone extraregione che con l’occasione potranno visitare le bellezze della terra umbra”.


Condividi su:


Aggiungi un commento