I Nas battono a tappeto le residenze per anziani in Umbria / Una su cinque non è in regola - Tuttoggi

I Nas battono a tappeto le residenze per anziani in Umbria / Una su cinque non è in regola

Redazione

I Nas battono a tappeto le residenze per anziani in Umbria / Una su cinque non è in regola

Mer, 20/11/2013 - 15:57

Condividi su:


I Nas battono a tappeto le residenze per anziani in Umbria / Una su cinque non è in regola

I carabinieri del Nas nelle scorse ore hanno battuto a tappeto le strutture che ospitano anziani nelle province di Perugia e di Terni. Un'operazione che si è svolta contemporaneamente in tutta Italia e volta a verificare che le condizioni igienico sanitarie e terapeutiche fossero idonee e in rispetto della legge.

Otto, sulle quaranta strutture vagliate (tra Perugia e Terni), sono risultate irregolari principalmente sotto due profili: Il fatto di ospitare anziani non autosufficienti pur non avendo le caratteristiche per farlo e alcune carenze sotto il profilo della sicurezza alimentare nelle cucine.Proprio per il primo aspetto 5 persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria. Mentre sul versante igienico sanitario sono state elevate alcune sanzioni amministrative. Nessun caso particolarmente allarmante o eclatante è comunque emerso dai controlli, come ha spiegato il comandante dei Nas dell'Umbria Marco Vetrulli. Alcuni degli anziani ospitati nelle strutture a loro non adeguate sono stati trasferiti nelle abitazioni delle famiglie in attesa che Asl e Regione trovino dei luoghi a loro idonei, ovvero residenze protette dotate di medici e operatori sanitari.


Condividi su:


Aggiungi un commento