I Comitati per l'ospedale di Pantalla: un elenco di "riserve" per le vaccinazioni Covid

I Comitati per l’ospedale di Pantalla: un elenco di “riserve” per le vaccinazioni Covid

Redazione

I Comitati per l’ospedale di Pantalla: un elenco di “riserve” per le vaccinazioni Covid

Gio, 18/03/2021 - 10:20

Condividi su:


La proposta formalizzata a Regione, Asl e sindaci del comprensorio per non sprecare i vaccini, secondo le indicazioni del commissario Figliuolo

Un elenco di “riserve” per le vaccinazioni anti Covid. Questa la proposta che i Comitato per l’Ospedale della Media Valle del Tevere di Pantalla hanno avanzato all’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, ai vertici della Asl1 ed ai sindaci del comprensorio per evitare che i vaccini possano essere sprecati a seguito di defezioni improvvise di coloro che hanno già una prenotazione.

I membri dei Comitati a sostegno dell’Ospedale della Media Valle del Tevere di Pantalla propongono alla Regione Umbria, attraverso le Asl, l’istituzione di un elenco regionale a cui far iscrivere, volontariamente, tutti coloro che ancora non sono inseriti nelle liste per le vaccinazioni e intendono a farsi vaccinare dal Covid19 al posto di chi rinuncia o non si presenta all’appuntamento stabilito precedentemente.

Persone che, secondo questa proposta, daranno la loro disponibilità a presentarsi per la vaccinazione entro due ore dalla comunicazione, che può avvenire con una telefonata e/o un SMS da parte del centro vaccinale. Insomma, persone pronte a farsi vaccinare anche con un preavviso molto stretto.

Una proposta che va nella direzione auspicata dal commissario nazionale Covid, generale Figliuolo, che ha invitato a vaccinare chiunque sia disponibile pur di non sprecare dosi.

Del resto, in alcuni casi si sta procedendo a vaccinare anche accompagnatori di persone anziane, nel caso in cui nei centri vaccinali avanzino a fine giornata dosi rispetto a quelle programmate.

Attraverso la proposta dei Comitati per l’ospedale di Pantalla questa pratica non sarebbe affidata al caso, ma sarebbe sistematizzata attraverso un elenco ufficiale gestito dalle autorità sanitarie.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!