Gucci Bloom, spot a La Scarzuola con Florence Welch e Anjelica Huston | Video - Tuttoggi

Gucci Bloom, spot a La Scarzuola con Florence Welch e Anjelica Huston | Video

Flavia Pagliochini

Gucci Bloom, spot a La Scarzuola con Florence Welch e Anjelica Huston | Video

Uno tra i luoghi più suggestivi del cuore verde d'Italia conquista la celebre casa di moda per uno spot mondiale
Mar, 04/08/2020 - 13:12

Condividi su:


Gucci Bloom, spot a La Scarzuola con Florence Welch e Anjelica Huston | Video

C’è anche l’Umbria nella nuova campagna del profumo Gucci Bloom, nuova fragranza creata dal maître parfumeur Alberto Morillas, la prima sviluppata completamente sotto la direzione creativa di Alessandro Michele. E la location scelta è davvero tra i luoghi più suggestivi del cuore verde d’Italia, la Scarzuola, in provincia di Terni. Nel video diretto da Floria Sigismodi si vedono Florence Welch e Anjelica Huston, insieme a Susie Cave e Jodie Turner-Smith.

Il video, in onda dal 3 agosto, ha avuto un’anteprima dal profilo twitter di Florence Welch, talentuosa voce della band Florence and the Machine: “Da grande fan del profumo, sono onorata di far parte della campagna Gucci Bloom con queste donne icone come Susie Cave, Jodie Turner-Smith e Anjelica Huston“. E proprio nello sneek peak offerto da Florence Welch si vede la Scarzuola di Montegabbione, giardino di Marco Solari, dove si trovano anche un convento francescano del 1218 e “la città ideale” di Tomaso Buzzi, creata nella seconda metà del ‘900.

Al fianco della pubblicità c’è anche un podcast e una storia di Vanessa Grall – autrice di messynessychic.com – che svelano i segreti di questa perla dell’Umbria. Nel sito ufficiale della maison si spiega che “Nel cuore dell’Italia, riposa una città in miniatura surrealista, nata dal sogno utopico di un uomo. (…) Intrecciando una storia di arte e architettura con una di magia e miracoli – la conclusione dell’ampio servizio dedicato al monumento – in qualsiasi altro luogo La Scarzuola sarebbe oggi un’attrazione storica famosa. Ma la sua posizione remota, incastonata tra le colline dell’Umbria, l’ha nascosta dal mondo, o almeno da coloro che non sono abbastanza curiosi da trovarla. Lasciamo invece che sia un inno agli architetti folli che trasformano i propri sogni in pietra in luoghi dove non possono nuocere e dove trasmettono un’aura di romanticismo e mistero al mondo intero. Se solo qualcuno riuscisse a racchiudere quest’essenza in una boccetta per portarla con sé…”

Foto in evidenza Gucci/Twitter