Gubbio, da oggi operativa la Carta d'identità elettronica - Tuttoggi

Gubbio, da oggi operativa la Carta d’identità elettronica

Redazione

Gubbio, da oggi operativa la Carta d’identità elettronica

L'annuncio degli assessori Anastasi e Damiani, ecco le novità e i vantaggi
Lun, 16/10/2017 - 14:19

Condividi su:


Gubbio, da oggi operativa la Carta d’identità elettronica

Da questa mattina, lunedì 16 ottobre, al via, nel Comune di Gubbio, la nuova carta d’identità elettronica che sostituisce quella cartacea

A renderlo noto gli assessori Lorena Anastasi e Gabriele Damiani. “È sicuramente una importante evoluzione nel segno dell’innovazione e della semplificazione – sottolinea Anastasi- La nuova carta d’identità elettronica si presenta come una carta di credito e, ai dati già presenti nell’attuale documento cartaceo, si aggiungeranno le impronte digitali che verranno scansionate in sede di rilascio“.

Contestualmente all’inserimento dei dati, – aggiunge Damiani – il cittadino potrà indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte. Volontà che verrà inserita nel Sistema Informativo Trapianti (Sit) ma potrà essere successivamente modificata presso la Asl di appartenenza o ad ogni rinnovo del documento stesso. Va inoltre precisato che l’Ufficio Anagrafe, con l’entrata in vigore della Carta d’Identità Elettronica (CIE) è solo punto di ricezione della richiesta e non provvede più alla stampa del documento. È l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato tramite il Ministero dell’Interno, a spedire la CIE a casa del richiedente, entro 6 giorni lavorativi“.

Dotata di un microprocessore a radiofrequenza che protegge dal rischio di contraffazione la carta d’identità elettronica, più pratica e sicura, non è solo un documento di identità ma è anche uno strumento per consentire l’autenticazione in rete da parte del cittadino, l’acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) e l’accesso a servizi online delle pubbliche amministrazioni.

È facile capire il notevole vantaggio nell’introduzione di questo documento, che permette di usufruire di ulteriori servizi a valore aggiunto in Italia e in Europa come, ad esempio, il passaggio ai varchi elettronici alla dogana. L’avvio delle procedure di rilascio della carta d’identità elettronica – conclude Anastasi – anticipa la prossima messa a disposizione del portale dei servizi digitali al cittadino, che consentirà di avere servizi online per gestire in autonomia vari iter per i quali ad oggi è ancora necessario recarsi presso i vari uffici“.

Aggiungi un commento