Gubbio, nel weekend torna ‘Alkimia – Festival del gioco di società’

Gubbio, nel weekend torna ‘Alkimia – Festival del gioco di società’

Da venerdì 7 a domenica 9 dicembre l’11^ edizione al Centro Servizi Santo Spirito, ecco novità e conferme

share

E’ stato presentato questa mattina il programma della XI edizione di ‘Alkimia 2018 – Festival del gioco di società’, che si terrà da venerdì 7 a domenica 9 dicembre al Centro Servizi Santo Spirito, con un ricco calendario di conferme e tante novità, organizzato dall’associazione culturale omonima, con il patrocinio del Comune di Gubbio.

Erano presenti il sindaco Filippo Mario Stirati, l’assessore Gabriele Damiani, la presidente dell’associazione Alkimia Benedetta Riccardini e il curatore artistico Daniele Mischianti. “E’ un appuntamento originale, una manifestazione ludica legata ai giochi da tavolo – ha esordito l’assessore Damiani – che ogni anno si arricchisce di presenze e amplia la fascia di interesse, coinvolgendo i giovanissimi. E’ un segnale importante, soprattutto sotto il profilo della condivisione e comunicazione, con un recupero della relazione interpersonale. In questa direzione va la collaborazione instaurata con il Polo Liceale Mazzatinti e con l’IIS Cassata-Gattapone. Questo progetto diventa un momento in cui poter recuperare socialità e partecipazione che spesso mancano nel mondo virtuale frequentato attraverso computer e smartphone”.

Un plauso all’impegno, alla passione e all’originalità di questo evento che si consolida nel tempo – ha commentato Stiraticon proposte e idee sempre interessanti. Gubbio ha bisogno di progetti che garantiscano la qualità e valorizzino spazi vocati, come il Centro Servizi S. Spirito”. Benedetta Riccardini, dopo aver ringraziato l’amministrazione comunale per il sostegno, ha ricordato altre importanti collaborazioni, quali quella con la Biblioteca Sperelliana e con il Quartiere San Giuliano, che offre supporto logistico e tecnico ad Alkimia durante l’intero anno: “E’ un impegno che si basa sulla passione e sul volontariato e che ci sta regalando soddisfazioni crescenti. C’è anche una rete di relazioni creata con altre città dell’Umbria, come Perugia, Todi, Città di Castello, con scambi e incontri”.

Riccardini e Mischianti hanno poi illustrato in dettaglio le attività ludiche in programma. I punti di forza della manifestazione sono: Ludoteca libera, gioco a Km Zero, gioco di ruolo e dal vivo, area junior ed Escape Room. L’evento vedrà la sua apertura ufficiale venerdì 7 dicembre alle ore 21 e proseguirà nei giorni successivi. Alkimia dedicherà ampio spazio alla ‘Ludoteca gratuita’, dove verranno presentate le novità del 2018 premiate all’Internationale Spieltage di Essen (la più importante fiera europea sul gioco da tavolo) e al Lucca Comics & Games. La ludoteca sarà costituita sia da un’area junior, dedicata ai bambini dai 5 anni in su, sia da una ludoteca senior, dove adolescenti e adulti si sfideranno tra giochi da tavolo e giochi di ruolo.

Si riconferma a grande richiesta dopo l’esperienza degli anni precendeti l’Escape Room. Il titolo di quest’anno è “Mindstone, nella mente dello scrittore”: si partecipa a squadre composte da un minimo di 4 a un massimo di 6 persone. I giocatori si troveranno all’interno di una stanza con degli enigmi e delle prove da dover risolvere entro un tempo massimo di 45 minuti, che gli consentiranno di uscire dalla stanza e vincere la partita. Il programma prevede in apertura il richiestissimo Torneo di gioco di ruolo, dedicato ad Andrea Coccia, che vedrà i partecipanti alle prese con divinità, creature e personaggi della mitologia norrena. Alle 14.30 di sabato, si aprirà il pomeriggio ludico con un incontro tenuto da Pierluigi Vispi, dal titolo “Draghi e ruoli – Chi sono o giocatori di ruolo?”. Alle 16 seguirà il Torneo di Key Forge, organizzato in collaborazione con la Compagnia dell’Aquila Associazione Ludica di Todi. Durante la serata di sabato ci sarà spazio per un nuovo incontro dal titolo “Le armi del Signore degli Anelli”, a cura del gruppo tolkeniano eugubino ‘Le Guardie della Cittadella’.

Domenica 9, dalle ore 11, sarà il turno del Torneo di Star Wars X-Wing, organizzato e promosso dall’associazione Hydra Games di Perugia e dallo Star Wars Club Perugia, che si occuperà anche della parata in costume di Star Wars dalle ore 17 di sabato, quando sfileranno per le vie del centro più di 20 figuranti della famosa saga. Saranno ospiti di Alkimia anche l’Associazione Ludico Culturale Peter Pan, l’Associazione Ludica Clan del Carro di Città di Castello, la Compagnia dell’Aquila di Todi e la Corte di Carta che si occuperanno di giochi di miniature e giochi da tavolo. Imperdibile il Torneo di Klask che ci sarà domenica 9 alle ore 17.

Una novità sarà la presenza di Giacomo Pazzaglia (Jack Frog Paint) e Alessandro Venturini (Illusione Fantasy), che delizieranno il pubblico di Alkimia con scultura e pittura di miniature. Anche quest’anno ci sarà Polo Nerd, stand dedicato al settore ludico, grazie al quale sarà possibile acquistare i giochi a disposizione gratuitamente nella ludoteca. Sarà presente all’interno della manifestazione anche un punto ristoro gestito da Red Food Gubbio. Per info sul programma completo delle tre giornate clicca qui, per prezzi e iscrizioni ai tornei e all’Escape Room mail: info@alkimiagubbio.it o sito web www.alkimiagubbio.it .

share

Commenti

Stampa