Gubbio capitale dell’Automodellismo, al via la tre giorni di ‘Xrs Italy Outdoor’

Gubbio capitale dell’Automodellismo, al via la tre giorni di ‘Xrs Italy Outdoor’

Da oggi fino a domenica 21 luglio al Miniautodromo Internazionale “M. Rosati” in gara i migliori piloti internazionali

share

Tornano a rombare i motori nel Miniautodromo Internazionale “M. Rosati” di Gubbio. Dopo un convincente inizio di stagione, che ha già visto l’organizzazione del Campionato Italiano ACI Sport e l’Efra GP Series, il Club “Automodellistico 5 Colli” torna in azione con l’XRS Italy Outdoor.

L’evento, al quale possono partecipare i piloti di ogni categoria e livello, offrirà uno spettacolo unico e irripetibile per piloti e spettatori. Gli sponsor e gli organizzatori hanno deciso di offrire una manifestazione unica, rendendo possibile la partecipazione sia di automodelli con motore a scoppio, che quelli con motorizzazione elettrica.

Sold out le iscrizioni da diversi giorni, con oltre 100 preiscritti ai nastri di partenza. Saranno della partita Alessio Mazzeo, siciliano pluri campione italiano e vice campione del mondo nel 2016 proprio a Gubbio, Francesco Martini ed Alessio Menicucci, tra i massimi esponenti dell’automodellismo elettrico mondiale. Guest star sarà Bruno Coelho, pilota portoghese campione del mondo ed europeo in diverse categorie, che torna a Gubbio dopo l’esperienza della rassegna iridata 2016. Sarà con tutta probabilità il pilota da battere vista la velocità e lo stile di guida che adotta, che lo portano ad essere uno dei migliori interpreti del settore. Presenti i piloti di casa, rappresentati da Daniele Agostinelli, campione italiano della categoria 1/10 nel 2016, e Matteo Menichetti, campione italiano della categoria 1/10 nel 2015.

Pista aperta dalla mattinata odierna (venerdì 19 luglio), con turni di prove libere, necessari a prendere confidenza con il tracciato, diventato ancor più veloce grazie al nuovo asfalto realizzato a fine 2018. Le prove continueranno nella mattinata di sabato 20. Dal pomeriggio prenderanno il via le batterie di qualifica. Domenica 21 luglio, dopo gli ultimi round di qualifica della mattina, prenderanno il via le fasi finali della gara.

L’evento sarà totalmente trasmesso in live streaming attraverso i canali social più diffusi fin dalle prime fasi di gara. L’accesso all’impianto è libero e, grazie alle nuove dotazioni, permette di seguire tutte le fasi di gara da vicino in totale sicurezza e comfort.

share

Commenti

Stampa