Gubbio: a rischio il vivaio Umbraflor - Tuttoggi

Gubbio: a rischio il vivaio Umbraflor

Redazione

Gubbio: a rischio il vivaio Umbraflor

Ven, 15/06/2012 - 11:03

Condividi su:


Gubbio: a rischio il vivaio Umbraflor

Nei giorni scorsi si è svolto un incontro fra la Flai Cgil, insieme alla Cgil di Perugia, il sindaco di Gubbio e i lavoratori sulla questione Umbraflor.
Alla luce del percorso avviato con la regione dell’Umbria sulla riforma endoregionale, che prevede anche un riassetto di Umbraflor con la previsione della chiusura del vivaio di Gubbio, il sindacato afferma come non possono essere messi in discussione i livelli occupazionali.
Pertanto, tutti i soggetti coinvolti nella discussione, dall’azienda, alle istituzioni, devono adoperarsi affinché venga tutelato il futuro occupazionale dei lavoratori.

La Flai come la Cgil tutta chiedono che vengano messe in campo tutte le soluzioni possibili per dare continuità di lavoro nel vivaio di Gubbio, attraverso un impegno concreto volto a trovare tutte le opportunità per il rilancio del sito di Gubbio.

Apprezziamo l’interessamento di chi in questi giorni sta prendendo posizione a riguardo e, invitiamo a tenere alta la guardia perché non possiamo permetterci di perdere altri posti di lavoro, in un territorio già altamente compromesso dalla crisi.
Alla regione chiediamo con urgenza un tavolo per conoscere le proposte per la riorganizzazione del comparto, e da lì partire per dare un futuro al settore florovivaista della nostra regione, sapendo che il lavoro e i lavoratori devono essere sempre al centro di qualsiasi proposta.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!