Gualdo Tadino:  Presentata la manifestazione “Giochi de le Porte” in programma dal 28 al 30 settembre

Gualdo Tadino: Presentata la manifestazione “Giochi de le Porte” in programma dal 28 al 30 settembre

share

Tre giorni di festa in cui gli abitanti delle quattro porte di Gualdo Tadino si contenderanno con vere e proprie riproposizioni di antiche gare, il palio in onore di San Michele Arcangelo, patrono della “città murata”. E’ stato presentato questa mattina presso la Sala Pagliacci della Provincia di Perugia durante un incontro con la stampa, il programma dettagliato della 35° edizione dei “Giochi de le Porte”, la manifestazione in programma a Gualdo Tadino da venerdì 28 a domenica 30 settembre. A spiegare nel dettaglio i giorni più emozionanti dell’anno per la città, sono intervenuti il vice presidente della Provincia di Perugia Aviano Rossi, l’assessore provinciale alle attività culturali Donatella Porzi e l’assessore al turismo e alla cultura di Gualdo Tadino Simona Vitali. “E’ la prima volta che questa manifestazione storica viene presentata nella sede della Provincia di Perugia – ha esordito il vice presidente Rossi – questa attenzione, che rientra nell’ambito di un progetto specifico di valorizzazione dei vari territori, è espressione di una sinergia  già instaurata con Gualdo Tadino e il comprensorio, volta a  sviluppare una realtà che in questi ultimi tempi ha risentito più di altre le conseguenze della crisi economica, prevalentemente per effetto della vicenda Merloni. Le bellezze della città, la storia e alcune produzioni artigianali, a cominciare dalla ceramica, possono sicuramente rappresentare un’occasione di riscatto”. “Si tratta di una manifestazione alla quale ci sentiamo particolarmente legati poiché espressione di un bagaglio storico e culturale – ha continuato l’assessore Porzi – per Gualdo Tadino, i Giochi de le Porte, rappresentato non solo un’occasione per tenere vive le proprie origini e trasmetterle alle nuove generazioni, ma anche un momento di coesione sociale in un territorio fortemente provato dalla crisi economica”. Nell’esprimere un ringraziamento all’Amministrazione provinciale per la vicinanza sempre dimostrata alla città, l’assessore Vitali ha parlato di una festa cresciuta in maniera esponenziale nel corso dei suoi 35 anni di età che coinvolge la città durante tutto l’anno. “Crediamo fortemente in questa manifestazione dal punto di vista turistico, culturale e sociale – conclude  – l’auspicio è che possa crescere sempre di più e che i cittadini continuino a viverla come un momento di festa, in una fase particolarmente buia in cui è necessario riscoprire il senso di comunità”.

Venerdì 28 alle ore 18.00 è prevista l’apertura dei Giochi de le Porte, seguita alle 21.30 dallo spettacolo dei tamburini delle Quattro Porte in Piazza Martiri della Libertà dove, alle 22.00, è prevista l’esibizione del gruppo sbandieratori della Città di Gualdo Tadino.

Sabato 29 alle ore 14.00 in Piazza Martiri della Libertà ci saranno le prove di tiro con l’arco e con la fionda seguita alle 17.00 dal Tiro al Tasso – la sfida della balestra. Alle ore 20.00, i cortei storici raggiungeranno la piazza per la cerimonia di consegna delle chiavi della città dal Sindaco al Gonfaloniere dell’Ente Giochi de le Porte. Seguirà alle 22.15 il corteo storico che vedrà la partecipazione di circa 1.200 figuranti.

Domenica 30 Alle ore 10.30 in Piazza Martiri della Libertà si svolgerà la pesa dei carretti con il sorteggio dell’ordine dei partecipanti e di tiro per le gare; alle 14.00 si svolgerà il corteo storico seguito alle 15.30 dalla benedizione dei somari e dei giocolieri. La disputa del Palio di San Michele Arcangelo è invece fissata per le 15,45; le porte si sfideranno nelle quattro prove: corsa con il carretto, tiro con la fionda, tiro con l’arco e corsa a pelo. Al termine delle gare, la porta che avrà ottenuto il miglior punteggio festeggerà bruciando al rogo la Bastola, strega nemica della città di Gualdo.

Dal venerdì alla domenica a pranzo e a cena saranno aperte le taverne delle quattro porte.

share

Commenti

Stampa