Gualdo Tadino, gli organi dell' operaio morto sul lavoro salvano quattro persone - Tuttoggi

Gualdo Tadino, gli organi dell' operaio morto sul lavoro salvano quattro persone

Redazione

Gualdo Tadino, gli organi dell' operaio morto sul lavoro salvano quattro persone

sabato, 19/10/2013 - 12:51

Condividi su:


Gualdo Tadino, gli organi dell' operaio morto sul lavoro salvano quattro persone

S.M.

La donazione multiorgano dell’operaio deceduto in seguito ad un incidente sul lavoro ha restituito concrete speranze di vita a quattro persone, da tempo in attesa di trapianto.
Durante la notte scorsa è stato eseguito un lunghissimo intervento chirurgico per il trapianto dei reni a due diversi pazienti, eseguito dalla èquipe del Dottor Paolo Baccari, direttore della Chirurgia generale del S. Maria della Misericordia.

A darne notizia è la responsabile del presidio medico Dr.ssa Manuela Pioppo , attraverso l’ufficio stampa della Azienda Ospedaliera di Perugia. I due interventi sono perfettamente riusciti e si aggiungono a quelli effettuati dai chirurghi dell’Ospedale Cardarelli di Napoli , dove sono stati trasportati cuore e fegato dello sfortunato operaio rumeno deceduto a seguito delle gravissime lesioni riportate dopo un infortunio sul lavoro avvenuto mercoledì scorso a Gualdo Tadino. I due pazienti riceventi sono due uomini, un impiegato di 44 anni di S. Benedetto del Tronto ed un commerciante di 58 anni della provincia di Viterbo.

GUALDO TADINO, OPERAIO CADE DAL TETTO / I MEDICI DICHIARANO LA “MORTE CEREBRALE” / ESPIANTATI GLI ORGANI – AGGIORNAMENTO


Condividi su:


Aggiungi un commento