Grifo, più centro boa che bomber: Strizzolo per l'attacco di Castori

Grifo, più centro boa che bomber: Strizzolo per l’attacco di Castori

Massimo Sbardella

Grifo, più centro boa che bomber: Strizzolo per l’attacco di Castori

Gio, 18/08/2022 - 15:46

Condividi su:


Dalla Cremonese in arrivo non Di Carmine, ma il collega di reparto da poche reti, ma abile nel gioco aereo | Luperini ufficiale, le altre trattative

Arrivato dalla Cremonese l’attaccante in più atteso da Castori. Ma non è l’ex grifone Samuel Di Carmine, bensì Luca Strizzolo. Un classe ’92 che ha tanta esperienza in B (con le maglie di Novara, Cittadella, Pordenone e Cremonese), anche se non figura molto nel tabellino dei marcatori. E’ però un centravanti d’area, molto abile nel gioco aereo e quindi utile per favorire con le sue spizzate l’inserimento dei compagni. L’uomo che mister Castori aveva chiesto al ds Giannitti.

Come anticipato giovedì mattina dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà, la Cremonese, che deve sfoltire la rosa, lo al Perugia in prestito, con diritto di opzione. La firma a pian di Massiano è stata messa già nel pomeriggio di giovedì (aggiornamento ore 19).

Nato a Udine, Strizzolo in Serie B ha disputato 163 partite, realizzando 36 reti.

Un nome che non esalta la piazza, che però è consapevole e abituata ad un mercato low cost. E si fida dell’esperienza di Castori.

Ufficializzato Luperini

Intanto, il Perugia ha ufficializzato l’acquisto a titolo definitivo dal Palermo del centrocampista Gregorio Luperini. Un altro calciatore che Castori conosce bene, avendolo allenato a Trapani. Luperini ha firmato un contratto che lo lega al Perugia fino al 2025. Nato il 10 febbraio 1994, a Pisa ha indossato le maglie di Pistoiese (con la quale ha realizzato 17 reti), Pontedera, Trapani (32 presenze in B e 5 reti), Pro Vercelli e Cremonese. Nelle ultime due stagioni al Palermo dove ha totalizzato 77 presenze e 13 reti raggiungendo la Serie B.

Gli affari sull’asse Perugia-Cremona fanno tenere i tifosi biancorossi un possibile approdo in terra lombarda di Koaun, giocatore che piace al tecnico Alvini. Ma proprio a centrocampo Castori attende invece ulteriori rinforzi. Un profilo che piaceva era quello di Federico Proia, che ha scelto la Spal. A sinistra si tenta di prelevare dalla Salernitana Pawel Jaroszynski.

Verso Parma

Per la gara con il Parma, in avanti, Castori dovrebbe avere disponibile Matos, oltre a Olivieri pienamente recuperato e già impiegato nella ripresa a Palermo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!