Grave incidente sul lavoro | Operaio rimane con mano incastrata nel laminatoio

Grave incidente sul lavoro | Operaio rimane con mano incastrata nel laminatoio

Trasferito in codice rosso all’ospedale e sottoposto a intervento chirurgico

share

Nella giornata di oggi un grave incidente sul lavoro si è verificato in un’azienda di produzione laterizi in provincia di Terni. Secondo quanto è stato possibile apprendere un operaio di 58 anni, originario di Perugia, sarebbe rimasto incastrato con la mano nel laminatoio dello stabilimento, mentre effettuava lavori di manutenzione.

Immediata la richiesta di soccorsi e il ferito è stato trasferito al Pronto Soccorso del Santa Maria in codice rosso, con la scorta dei Carabinieri di Montecastrilli e della Municipale. Una volta arrivato in ospedale, l’uomo è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per cercare di ‘salvare’ l’arto rimasto che ha subito gravissimi danni. Sono i militari di Amelia a indagare su quanto accaduto, congiuntamente al personale della Usl.

Nel frattempo i sindacati, tramite una nota di Enrico Borri della Filca Cisl Umbria hanno comunicato che: “le Rsu, in accordo con le proprie organizzazioni sindacali di categoria, hanno deciso di indire due ore di sciopero per dare un primo grande segnale per la questione sicurezza. Quanto prima si terrà un’assemblea dei lavoratori per decidere possibili azioni”.

share

Commenti

Stampa