Grande successo per il torneo di calcio a 5 “Città di Todi”

Grande successo per il torneo di calcio a 5 “Città di Todi”

Centro storico pieno di gente per la quarta edizione del torneo, la soddisfazione dell’amministrazione comunale

share

È calato il sipario sulla IV edizione del Torneo Comunale di calcio a 5 “Città di Todi”, divenuto ormai un appuntamento irrinunciabile per i cittadini di Todi e del circondario, ed in particolare per coloro che amano lo sport ed i valori sani ed importanti racchiusi in esso. Il successo dell’evento è attestato dal numero incredibile di persone che in ciascuna delle dieci serate in programma ha preso di assalto il centro storico, portando vitalità e freschezza nella Todi di inizio estate.

Al di là dell’aspetto sportivo che ha visto comunque prevalere la quarta squadra diversa in quattro edizioni (quest’anno il successo è andato ad Ilci), è stato veramente fantastico – evidenzia l’amministrazione comunale –  constatare la sana rivalità tra i principali rioni e le varie Frazioni del nostro territorio, espressa oltre che sul campo, anche nelle settimane di preparazione e nelle simpatiche coreografie di tifosi e familiari al seguito.

Un plauso va a tutti gli atleti che sono scesi in campo con lealtà e correttezza, incarnando lo spirito dello sport e della socializzazione.

Altro aspetto sicuramente di primo piano è stato quello del grande pubblico, che ha fatto registrare una media di 2500 persone ogni sera in centro storico, con ottime ricadute sull’economia locale sia nell’immediato che in prospettiva futura. Inoltre è stata premiata dal pubblico di giovani e meno giovani la scelta della location per gli eventi collaterali con grande partecipazione alle Taverne ed ai concerti di gruppi emergenti presso il Parco della Rocca, spazio ideale per musica dal vivo.

I complimenti per questi successi – dicono dal Comune di Todi – vanno sicuramente indirizzati a Loop Events, che ha saputo negli anni, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, far crescere questa manifestazione ed insieme ai partners privati, capitanati da Raimondo Astarita, farne un evento piacevole e di richiamo, che non ha eguali nella nostra Regione ed è destinato a crescere ancora nel prossimo futuro.

share

Commenti

Stampa