Gli eroi in prima linea contro il Coronavirus: le immagini dalla Terapia intensiva di Perugia

Gli eroi in prima linea contro il Coronavirus: le immagini dalla Terapia intensiva di Perugia

Massimo Sbardella

Gli eroi in prima linea contro il Coronavirus: le immagini dalla Terapia intensiva di Perugia

Così medici e infermieri tentano di salvare la vita ai pazienti più gravi
Mer, 01/04/2020 - 16:24

Condividi su:


Gli eroi in prima linea contro il Coronavirus: le immagini dalla Terapia intensiva di Perugia

Il reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Perugia, dove gli eroi in tuta protettiva sono in prima linea contro il Coronavirus.

L’Azienda ospedaliera di Perugia ha accettato di inviare alcune immagini del lavoro che medici, infermieri ed altro personale ospedaliero stanno svolgendo nel reparto di Terapia intensiva. E’ qui che vengono portati i malati più gravi colpiti dal Covid-19, quelli che hanno bisogno di essere intubati per respirare attraverso i ventilatori polmonari.

Personale dotato di dispositivi di protezione individuale: tute, guanti, mascherine, caschetti, visiere. E uno scrupoloso protocollo da seguire, sia nella cura dei pazienti, sia nelle precauzioni per evitare di contagiarsi.

Dall’inizio dell’emergenza sono 32 i dipendenti ospedalieri che sono stati contagiati dal Coronavirus. “Perché il rischio zero – come ha ammesso il commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera, Antonio Onnisnon esiste“.

I ricoverati

I ricoverati con Coronavirus all’ospedale di Perugia sono 72, di cui 19 in Terapia intensiva.

Tra le persone ricoverate con Covid-19 c’è anche la mamma che martedì ha dato alla luce Margherita. La piccola che può vedere soltanto da un computer, tramite il collegamento Skype messo a disposizione dall’ospedale.


Condividi su: