Gli antichi Romani a Montone, i reperti esposti al Museo Comunale San Francesco - Tuttoggi

Gli antichi Romani a Montone, i reperti esposti al Museo Comunale San Francesco

Redazione

Gli antichi Romani a Montone, i reperti esposti al Museo Comunale San Francesco

Venerdì 18 dicembre l'inaugurazione della nuova sezione archeologica
Mar, 15/12/2015 - 14:40

Condividi su:


Gli antichi Romani a Montone, i reperti esposti al Museo Comunale San Francesco

Venerdì 18 dicembre, alle ore 10.30, al Museo Comunale di San Francesco di Montone verrà inaugurata la nuova sezione archeologica. Il progetto di valorizzazione del patrimonio archeologico, promosso dai comuni di Umbertide e Montone e finanziato dal Gal Alta Umbria (che ha finanziato un importo di 36 mila euro nell’ambito del bando per la valorizzazione di itinerari tematici, costato complessivamente 43 mila euro), ha consentito l’allestimento di nuove esposizioni nei musei civici di Santa Croce a Umbertide e di San Francesco a Montone, legate ai reperti archeologici provenienti dai due territori, oltre alla realizzazione di itinerari turistici intercomunali con percorsi di hiking che si sviluppano su 25 chilometri di tracciati e che collegano i musei con i siti archeologici di Monte Acuto e di Santa Maria di Sette, luoghi dei ritrovamenti dei preziosi reperti risalenti all’epoca dei Romani, degli Etruschi e del popolo degli Umbri.

Questo progetto ha permesso di riscoprire una parte di storia del nostro territorio poco conosciuta e spesso sottovalutata. – ha detto il sindaco di Montone Mirco RinaldiAl museo di San Francesco verrà esposto un vasto patrimonio costituito dai reperti rinvenuti durante gli scavi effettuati in località Santa Maria di Sette in occasione della realizzazione della E45 e della zona industriale, tra cui la stele in marmo con iscrizione funeraria latina già custodita presso il museo ma mai esposta e il residuo murario con paramento laterizio in facciata con il retrostante nucleus”.


Condividi su:


Aggiungi un commento