"Giornata per Agatino", raggiunto l'obiettivo dell'evento benefico - Tuttoggi

“Giornata per Agatino”, raggiunto l'obiettivo dell'evento benefico

Redazione

“Giornata per Agatino”, raggiunto l'obiettivo dell'evento benefico

Gio, 12/01/2012 - 09:01

Condividi su:


“Giornata per Agatino”,  raggiunto l'obiettivo dell'evento benefico

Associazione Per i Simboli e i Colori di Terni e A.S.D. Primidellastrada

OBIETTIVO RAGGIUNTO! E’ questo il risultato della “GIORNATA PER AGATINO” che si è tenuta il 27 dicembre scorso con il patrocinio degli Assessorati allo Sport della Provincia di Terni e del Comune di Terni e del Coni Provinciale di Terni. Una giornata cominciata alle 13.00 con l’esibizione di circa 180 bambini coloratissimi delle scuole di calcio di Terni e provincia, proseguita con il quadrangolare tra la Ternana, la Narnese, gli Amici di Agatino e una rappresentativa delle Associazioni organizzatrici e conclusa con una merenda al “Cicalino” durante la quale tanti tifosi hanno potuto salutare i calciatori e gli staff tecnici di Ternana e Narnese; il tutto sotto la perfetta regia di Ivano Mari che ha presentato la giornata insieme ad Enzo Racioppa e con la collaborazione di Stelvio Filipponi degli Altoforno. Un successo che è andato aldilà di ogni più rosea previsione, una partecipazione festante da parte di tante persone: tutte unite e partecipi nella solidarietà per il raggiungimento dell’obiettivo, vale a dire il servoscala che permetterà ad Agatino Russo di poter uscire dalla casa in cui è prigioniero. L’unica cosa stonata è stata l’improvvisa assenza di Agatino, che si è sentito poco bene proprio mentre veniva trasportato sull’ambulanza che doveva accompagnarlo allo stadio; dopo qualche ora però le condizioni di salute di Agatino sono rientrate nella norma e subito è stato ragguagliato su ogni passo della giornata a lui dedicata. Dopo aver appreso che l’obiettivo era stato raggiunto, Agatino ha subito espresso il suo desiderio: tornare allo stadio appena la scala sarà in funzione. Da parte nostra il giorno seguente, vale a dire il 28 dicembre, abbiamo immediatamente ordinato il servoscala ad una azienda ternana e entro una decina di settimane l’attrezzatura verrà posta in opera; a tale proposito, per chi volesse prenderne visione, la copia del contratto è a disposizione degli interessati. Al termine del montaggio del servoscala, dopo aver ricevuto anche i corrispettivi delle promesse di versamento da tanti effettuate, e dopo l’asta televisiva che si terrà per le maglie dei calciatori rossoverdi e rossoblù, provvederemo a rendere pubblico il bilancio dell’intera manifestazione. Già da oggi comunque possiamo dire che l’obiettivo è stato raggiunto e che alla famiglia potrà anche essere consegnata una cifra in denaro. Per il raggiungimento di tutto ciò dobbiamo ringraziare tutte le persone che hanno acquistato i biglietti di ingresso al Liberati e al Cicalino, le scuole calcio Pol.D.Campitello – A.S.D.Sporting Terni – A.S.D.Terni Est- Olympia Thyrus S.V.- P.G.S.Bosico- A.P.D.S.G. Bosco – Accademia Calcio- Junior Campomaggio Collescipoli- Valnerina e Sangemini con i loro piccoli calciatori, l’intero settore giovanile di Carbon Calcio- Giorgio Taddei- Narnese Calcio e Ternana Calcio, gli Amici di Agatino, il Centro di Coordinamento Ternana Club, la K.S.C. Business s.r.l., il Bar del Liberati, tutti coloro che hanno collaborato con la loro cartellonistica all’interno del Liberati, la Vicario Communication, l’Hellas Narni, le Società e le prime squadre della Narnese Calcio e Ternana Calcio con i relativi staff tecnici. E’ stata sicuramente un'operazione impegnativa, ma aver raggiunto l’obiettivo e vedere il volto sorridente di Agatino ci ha ripagato di ogni sforzo. Grazie a tutti !!!!


Condividi su:


Aggiungi un commento