Giornata Nazionale Bullismo e Cyber-bullismo, a lezione con i Carabinieri di Spoleto -

Giornata Nazionale Bullismo e Cyber-bullismo, a lezione con i Carabinieri di Spoleto

Redazione

Giornata Nazionale Bullismo e Cyber-bullismo, a lezione con i Carabinieri di Spoleto

Mar, 07/02/2023 - 15:18

Condividi su:


Oggi 7 febbraio 2023, in occasione della Giornata Nazionale contro il bullismo ed il cyber-bullismo, l’Arma dei Carabinieri di Spoleto ha inteso sottolineare l’impegno quotidiano e l’attività volta alla prevenzione del fenomeno che coinvolge i giovani cittadini, future generazioni della società civile.

L’attività orientata al contesto scolastico e alla vicinanza alle famiglie, oltre che alle vittime, passa attraverso la predisposizione alla prevenzione e repressione di ogni forma di bullismo.

Al riguardo si evidenzia come la casistica sulle diverse sfumature del fenomeno, trattandosi di minori che pongono in essere condotte con diversi gradi di responsabilità, presenta numerose modalità di espressione che pongono sempre una vittima debole al centro dell’azione del carnefice, o peggio ancora del gruppo.

La consapevolezza e il rispetto del principio di legalità fra i più giovani è fondamentale per la prevenzione dei fenomeni delittuosi di ogni genere. Perseguendo tale obiettivo, l’Arma dei Carabinieri svolge incontri periodici nelle scuole primarie e secondarie, proponendo una campagna di prevenzione dei fenomeni quali il bullismo, cyber-bullismo, uso scorretto delle tecnologie che purtroppo riguardano con sempre maggiore frequenza anche gli infra-quattordicenni.

Durante l’anno scolastico, al pari dello scorso anno, si stanno effettuando numerosi incontri nelle scuole per sensibilizzare i ragazzi su tali tematiche, soffermandosi sulla consapevolezza di essere i primi protagonisti di tale possibile “escalation” che una banale condotta può avere, con effetti negativi, su coetanei e teenagers.

La Compagnia di Spoleto, per sottolineare l’impegno al contrasto di tale fattispecie, il livello di attenzione e professionalità riposta sull’attività di repressione, ha inteso realizzare, avvalendosi del fondamentale aiuto del regista Stefano Alleva, un breve ma significativo cortometraggio, presentato durante una conferenza tenuta nel Liceo artistico con il collegamento in remoto di circa 2000 ragazzi frequentanti i Licei spoletini e l’Istituto Tecnico Professionale Spagna-Campani. Il filmato è finalizzato a comprendere che c’è una soluzione ad ogni problema e c’è sempre luce alla fine del tunnel anche quanto tutto sembra andare male, non vale mai la pena arrivare a gesti estremi. L’intento, seppur forte si rivolge a tutti: autori del reato, possibili vittime e soprattutto famiglie e scuole che insieme all’Arma dei Carabinieri rappresentano la strada sinergica per prevenire e reprimere ogni forma d’illegalità (bullismo e cyber bullismo, violenza di genere e “revenge porn”, cyber crimes e droga), ponendo l’accento sul ruolo strategico dei giovani quali sentinelle di legalità per loro stessi, i loro coetanei e le famiglie di appartenenza.

La formazione e gli incontri per trattare temi sul bullismo s’innestano nell’ambito della diffusione della “cultura della legalità” ovvero ciclo di conferenze che l’Arma dei Carabinieri svolge su tutto il territorio nazionale.

In tale ottica, dopo gli incontri nelle scuole, l’Arma e la società si è dotata di ulteriori nuove giovani sentinelle di legalità per contrastare ogni forma di bullismo, a beneficio della comunità cittadina di Spoleto, maggiormente consapevoli di cosa possa voler dire “senso civico”, contrasto alle prevaricazioni di ogni natura e “ruolo del Carabiniere a servizio del cittadino, per il cittadino e tra i cittadini”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!