Giornata Azzurra di Primavera, il Pdl convoca l'assemblea programmatica di Spoleto - Tuttoggi

Giornata Azzurra di Primavera, il Pdl convoca l'assemblea programmatica di Spoleto

Redazione

Giornata Azzurra di Primavera, il Pdl convoca l'assemblea programmatica di Spoleto

Gio, 11/04/2013 - 11:46

Condividi su:


Il Coordinatore comunale del Pdl- Spoleto, Carlo Petrini informa la stampa della convocazione dell' Assemblea Programmatica del Popolo della Libertà di Spoleto denominata “Giornata Azzurra di Primavera”, che si terrà Domenica 14 Aprile 2013 a partire dalle ore 10,30 presso il Ristorante La Ginestra di Pompagnano (Spoleto).
Nel corso della riunione ci sarà una introduzione dei lavori del Coordinatore, che darà la traccia al dibattito che sarà aperto a tutti gli intervenuti .
Il Popolo della Libertà, dopo il fallimento dell’Amministrazione Benedetti, in continuità con i disastri ereditati dalla Amministrazione di Brunini, che ha lasciato debiti per i prossimi 20 anni, sente con forza la necessità dell’alternativa per Spoleto. Per questo intende coinvolgere tutti i cittadini, portatori di interesse del territorio, per sostenere un progetto comune per la città.
Verranno affrontati i tanti problemi che stanno soffocando Spoleto, dall’occupazione, all’ospedale, alle tasse comunali, all’Umbria Mobilità, per un unico obiettivo, Spoleto.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!