Giano dell'Umbria, incontro sindaco e sindacati su bilancio e problemi del territorio - Tuttoggi

Giano dell’Umbria, incontro sindaco e sindacati su bilancio e problemi del territorio

Redazione

Giano dell’Umbria, incontro sindaco e sindacati su bilancio e problemi del territorio

Mer, 07/10/2020 - 07:53

Condividi su:


Giano dell’Umbria, incontro sindaco e sindacati su bilancio e problemi del territorio

Un incontro positivo, quello dei giorni scorsi, tra le organizzazioni sindacali territoriali e il Sindaco di Giano dell’Umbria Manuel Petruccioli.

Un incontro positivo, quello dei giorni scorsi, tra le organizzazioni sindacali territoriali e il Sindaco di Giano dell’Umbria Manuel Petruccioli.

Al centro del confronto, il bilancio comunale e i problemi del territorio. Sul bilancio, si è condivisa la scelta di porre la massima attenzione sulla spesa sociale, anche tenendo conto che la “questione Coronavirus” ha visto allargare i fenomeni di povertà, di disagio sociale e la presenza di tanti bisognosi.

In tema di tassazione locale, il sindaco ha sottolineato che la gradualità è un caposaldo della propria azione amministrativa e che c’è l’impegno a tutelare le fasce più deboli con un ampliamento, se possibile, della fascia di esenzione IRPEF (oggi fissata a 10.000 euro).

Per lo sviluppo economico del territorio, oltre a iniziative in ambito turistico, l’obiettivo è stimolare la piccola impresa, anche tramite un ampliamento della zona artigianale e proseguendo sulla strada della detassazione di fatto (no tax area) per le nuove attività, grazie alla previsione di appositi contributi.

Si è condivisa l’esigenza di ragionare in termini di Ambito Sociale di Zona e di Unione dei Comuni, allo scopo di creare economie di scala che siano in grado di dare maggiori prospettive di sviluppo al territorio, dopo il ridimensionamento drastico della presenza ENEL a Ponte di Ferro, sul quale comunque l’Amministrazione sta lavorando insieme al Comune di Gualdo Cattaneo per attrarre nuovi investimenti.

Su tutti questi temi si è convenuto di proseguire il confronto, giudicato unanimemente molto positivo.

In riferimento alla vicenda di Frigolandia, il sindaco, su richiesta delle organizzazioni sindacali, ha confermato che la vicenda deriva dall’impugnazione di una delibera della giunta precedente, e per ulteriori sviluppi, dato il ricorso al TAR, si attenderà la decisione della giustizia amministrativa ancora non definita.

All’incontro erano presenti: il sindaco di GIANO DELL’UMBRIA, Manuel Petruccioli.Per lo Spi-CGIL di PG: Renzo Basili, Ladislao Cerasini (Lega Spi-Cgil di Spoleto).Per la CISL: Bruno Mancinelli (responsabile confederale di zona), Mario Propersi ( Coordinatore FNP-CISL dell’Area Vasta di Foligno), Francesco Dominici ( FNP-Cisl di Spoleto).Per la UIL: Andrea Russo (responsabile confederale di zona).
Cgil, Cisl, Uil Foligno

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!