"Generare Futuro" seminari per aiutare i giovani - Tuttoggi

“Generare Futuro” seminari per aiutare i giovani

Redazione

“Generare Futuro” seminari per aiutare i giovani

Otto argomenti trattati con gli studenti per approcciare il mondo del lavoro
Dom, 03/03/2019 - 09:39

Condividi su:


Venerdi 1 marzo 2019 alle ore 10 presso l’Aula Magna dell’ITET Capitini di Perugia si è tenuto l’evento finale del progetto “Generare Futuro” il nuovo progetto rivolto a diversi giovani dell’Umbria dai 18 ai 35 anni promosso dal Forum delle Associazioni Familiari e le Acli di Roma, con un progetto cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale.

Sono intervenuti: Dramane Diego Wague ed Edi Cicchi Assessori al Comune di Perugia, Silvio Improta Dirigente Scolastico ITET A.Capitini – Perugia, Gigi De Palo Presidente nazionale del Forum delle Associazioni familiari, Giovanni Scifoni Attore, Stefano Santaniello Coordinatore regionale Generare Futuro, Ernesto Rossi Presidente regionale del Forum delle Associazioni familiari, Federico Fiorucci di Confcommercio
Perugia.

L’iniziativa, che ha toccato parallelamente i capoluoghi di regione di Lazio, Liguria, Lombardia, Campania Toscana, in Umbria ha avuto inizio il 13 novembre 2018 con una conferenza stampa ed è stata promossa dal Forum delle Associazioni Familiari regionale in partnership con Comune di Perugia, Informagiovani, Progetto Policoro e Pastorale del Lavoro diocesana, le Acli provinciali di Perugia, Confcommercio e Confcooperative Perugia, Cisal Perugia, Cesvol Perugia, Centro Servizi Giovani Perugia, CULT – Community Hub Perugia, Associazione di promozione sociale “Officine Fratti” Perugia, Associazione Famiglie Numerose, Forum Regionale Giovani, l’istituto
Tecnico Economico Tecnologico “Aldo Capitini” e l’Istituto per l’Istruzione Superiore “Giordano Bruno” di Perugia.

Le attività svolte sono stati 8 seminari, a cura dei partner di progetto, su i temi: dell’auto presentazione, imprenditoria giovanile, empowerment, cooperazione, diritti e tutele, innovazione dei mestieri e lavorare insieme e di una attività formativa nelle scuole consistenti in laboratori di conoscenza di se stessi e di presentazione di un curriculum vitae.

Dopo un breve saluto istituzionale del Dirigente Silvio Improta e degli Assessori del Comune di Perugia Dramane Waguè ed Edi Cicchi, il Coordinatore regionale del Progetto in Umbria, Stefano Santaniello, ringraziando in particolare il dirigente e le insegnanti dell’Itet Capitini che si sono impegnati in questo progetto, ha raccontato dell’esperienza avuta qui a Perugia riguardo al progetto, sottolineando l’aspetto arricchente per tutti. Il Presidente regionale del forum umbro, Ernesto Rossi ha sottolineato l’importanza del progetto per far acquisire una maggior consapevolezza della realtà del mondo del lavoro ai ragazzi attraverso l’esperienza di chi è già dentro a questo mondo.

L’attore Giovanni Scifoni ha offerto una bellissima performance ai giovani dando una testimonianza della propria esperienza lavorativa e rappresentando il tema della bellezza attraverso la figura di San Giovanni di Dio, il pazzo di Dio, inventore del primo ospedale moderno diviso in reparti il “Fatebenefratelli”. Gigi de Palo Presidente nazionale del Forum delle Associazioni familiari è intervenuto chiamando sul palco due giovani che hanno partecipato al progetto e chiedendo loro quali aspirazioni avessero per il futuro. Ha proseguito il suo intervento raccontando la sua esperienza di vita. Federico Fiorucci di Confcommercio Perugia ha chiuso gli interventi facendo un excursus su valore dell’innovazione del mondo del lavoro e dei mestieri e professioni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!