Gemellaggio tra Valfabbrica e Venelles: gruppo Protezione civile più uniti

Gemellaggio tra Valfabbrica e Venelles: gruppo Protezione civile più uniti

Redazione

Gemellaggio tra Valfabbrica e Venelles: gruppo Protezione civile più uniti

Presenti anche il questore Finocchiaro e il prefetto Sgaraglia
Dom, 26/01/2020 - 15:00

Condividi su:


Gemellaggio tra Valfabbrica e Venelles: gruppo Protezione civile più uniti

Il Comune di Valfabbrica rafforza il gemellaggio con Venelles, comune della provenza Francese,  siglando una sinergia tra il proprio gruppo comunale di Protezione Civile rappresentato dal coordinatore Fabrizio Pierini ed il gruppo di Protezione Civile di Venelles rappresentato dal coordinatore Jean Louis Jauffret.

Nell’ambito della cerimonia, che si è svolta nella sala consiliare, alla presenza dell’amministrazione comunale si è esibito il coro di Valfabbrica “Le voci del Chiascio” che tra i canti ha omaggiato gli ospiti  con un antico canto della tradizione Francese. Nei giorni successivi , accompagnati dai rispettivi Sindaci Roberta Di Simone e Arnaud Mercier , sono state effettuate due visite guidate rispettivamente presso la sede provinciale dei Vigili del Fuoco di Perugia e la sede regionale di Protezione Civile di Foligno.

Le costituzioni ai giovani

Il  20 gennaio, giorno di San Sebastiano Patrono del Comune di Valfabbrica la delegazione francese insieme al gruppo Comunale di Protezione Civile di Valfabbrica, prima della Messa solenne per il Patrono, presso la sala consiliare  ha partecipato nel pomeriggio alla consegna delle Costituzioni ai neodiciottenni Valfabbrichesi ed a testimoniare l’importanza di questo gesto di alto profilo civico nonché quello del gemellaggio in ambito di sicurezza e volontariato vi è stata la  presenza e partecipazione del Prefetto di Perugia Sua Eccellenza Dott.Claudio Sgaraglia, il questore di Perugia Dott. Mario Finocchiaro, il Colonnello Giovanni Fabi Comandante Provinciale dei Carabinieri di Perugia, il colonnello Marco Vetrulli comandante della Compagnia  Carabinieri di Assisi, Il Maresciallo Righetti comandante della stazione Carabinieri di Valfabbrica ed il deputato Walter Verini. 


Condividi su:


Aggiungi un commento