Gemellaggio tra Foligno e Muccia, un patto d'intesa nel nome della solidarietà - Tuttoggi

Gemellaggio tra Foligno e Muccia, un patto d’intesa nel nome della solidarietà

Redazione

Gemellaggio tra Foligno e Muccia, un patto d’intesa nel nome della solidarietà

I sindaci Mismetti e Baroni hanno firmato l'accordo per la promozione del territorio unito dalla nuova 'Val di Chienti' | Un atto proposto in piena crisi sismica
Sab, 06/04/2019 - 10:01

Condividi su:


E’ stato ufficialmente sottoscritto, ieri mattina, il Protocollo d’Intesa tra i Comuni di Foligno e Muccia.

L’obiettivo dell’accordo tra le due comunità, è quello di ‘assumere e realizzare interventi volti a realizzare gli interscambi sociali ed economici fra le due realtà, in particolare in relazione alla nuova Ss 77 Val di Chienti’.

Il documento è stato firmato a Palazzo Comunale, dal sindaco di Foligno, Nando Mismetti e dal sindaco di Muccia, Mario Baroni.

Tra gli scopi dell’intesa – è stato ricordato – ci sono quelli, tra gli altri, di ‘svolgere attività di promozione delle rispettive città per gli aspetti artistici storici, culturali paesaggistici, ambientali, enogastronomici e artigianali, sostenere iniziative di supporto per il miglioramento dell’offerta turistica di Foligno e Muccia, promuovere la cooperazione culturale tra le località insistenti nell’asse viario tra i due territori, coinvolgendo ulteriori Comuni – quali Serravalle e Camerino – in un percorso di valorizzazione del corridoio delineato dal percorso della strada statale 77 ‘Val di Chienti’.

“Il seme di questo progetto è stato gettato in piena emergenza sismica, Foligno è stata una città che ha ricevuto tanto in termini di vicinanza e solidarietà – ha commentato il sindaco Mismetti – ed è giusto ora fare il possibile con comunità che stanno passando quello che noi abbiamo passato. Con questa intesa cominciamo anche a stringere rapporti più solidi con le vicine Marche, che la nuova strada ha reso sempre più intensi”.

“Per un comune piccolo come Muccia, di circa mille abitanti è un’opportunità storica stringere un legame con una città di sessantamila abitanti come Foligno – ha commentato il sindaco Mario Baroni – ringrazio il sindaco Mismetti ed il consigliere delegato Luca Bellagamba ed in particolar modo Claudio Bianchini, che ci è stato sempre vicino e si è impegnato con forza per raggiungere questo obiettivo. Da oggi le nostre comunità sono più vicine e si aprono grandi occasioni per tutto il territorio”.

Presenti alla firma del Protocollo d’Intesa anche la vicesindaco Rita Barbetti, l’assessore alle Politiche Sociali Maura Franquillo, il consigliere comunale delegato ai Gemellaggi, Luca Bellagamba e Claudio Bianchini, presidente dell’Accademia Lu Tribbiu, che ha proposto l’accordo tra i due territori.

(protfolignomuccia)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!