Furti e droga: vendeva vecchie o false schede telefoniche a ladri e spacciatori - Tuttoggi

Furti e droga: vendeva vecchie o false schede telefoniche a ladri e spacciatori

Redazione

Furti e droga: vendeva vecchie o false schede telefoniche a ladri e spacciatori

Lun, 13/05/2013 - 14:40

Condividi su:


Un commerciante di Perugia, titolare di un negozio di telefonia, è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Città di Castello. I militari, nel corso di indagini volte al contrasto dello traffico di stupefacenti, avevano individuato alcuni spacciatori, operanti principalmente su Perugia, i quali utilizzavano numeri cellulari intestati ad altre persone. Ciò ovviamente avviene abitualmente allo scopo di ostacolare le Forze dell’Ordine impegnate nella loro identificazione. I Carabinieri hanno concentrato la loro attenzione sul rivenditore di Perugia in quanto sempre presso di lui risultavano intestate anche alcune utenze ritenute in uso ad una banda di ladri che in passato avevano commesso dei furti in abitazione in Alto Tevere.
Nel corso degli scrupolosi accertamenti, ed all’esito di alcune perquisizioni, i militari hanno accertato che l’uomo era solito utilizzare i dati personali di decine di vecchi clienti per intestare a loro numerosissime schede telefoniche ricaricabili, che venivano poi vendute a criminali gravitanti in Umbria. In molti casi è stato altresì scoperto che le schede telefoniche venivano intestate anche a persone inesistenti, con dati personali di fantasia.
Il commerciante, un italiano di 45 anni, dovrà rispondere di falso nonché di numerose irregolarità nella gestione dei contratti di attivazione di schede telefoniche. I Carabinieri, considerata la condotta tenuta dall’uomo, particolarmente grave poiché ha di fatto agevolato la commissione di numerosi e gravi reati, hanno già proposto all’Autorità Giudiziaria di richiedere a tutte le Società di telefonia, così come prevede la normativa in materia, la revoca delle autorizzazioni alla vendita dei loro prodotti e servizi.

Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!