Fuoristrada estremo, Paolocarlo Donati ed Enrico Grafas campioni italiani 2013 - Tuttoggi

Fuoristrada estremo, Paolocarlo Donati ed Enrico Grafas campioni italiani 2013

Redazione

Fuoristrada estremo, Paolocarlo Donati ed Enrico Grafas campioni italiani 2013

Gio, 24/10/2013 - 08:59

Condividi su:


E’ stata la località di Valdagno ad ospitare l’ultima tappa del WTI (Warn Trophy Italia), il campionato italiano di fuoristrada estremo che ha visto schierati alle linee di partenza 11 equipaggi suddivisi in due categorie. La gara è stata caratterizzata da 4 prove speciali per la giornata di sabato e due per la giornata di domenica. Sfortunata la partenza per la coppia umbra Enrico Grafas-Paolocarlo Donati che in partenza rompono la Y dell’albero di trasmissione posteriore e si vedono costretti ad eseguire l’intera prova a colpi di verricello comandati dal navigatore Paolocarlo, che comunque riesce a far concludere il percorso senza prendere penalità di fuori tempo massimo. Si procede subito alla sostituzione della parte guasta ed in breve tempo la coppia si trova pronta a rimettersi in gara impegnandosi alla rincorsa del team avversario che aveva fatto registrare ottimi tempi alle prove 1 – 3 – 4.

Il pilota Enrico alla guida della potente Jeep 4×4 adeguatamente preparata ai difficili percorsi predisposti dal club locale USM di Valdagno, collaborando alla perfezione con il suo navigatore Paolocarlo, si propone nelle tre prove succitate bruciando i tempi degli avversari e facendo registrare record ad ogni prestazione, ma finita la PS n. 1 la sfortuna torna a far capolino e il duo si trova di nuovo a dover affrontare un guasto meccanico, la rottura del radiatore.

Lavoro di officina per il team che riesce a riparare l’auto giusto in tempo per la prova in notturna per poi passare alla giornata di domenica dove nella PS n.6 riesce a dar spettacolo sotto gli occhi increduli del pubblico nella difficile e molto tecnica discesa tra enormi gradoni di roccia della seconda parte del percorso. Inizia poi una pioggia battente che costringe equipaggi, team, giudici ed organizzatori a sostenere con non poca difficoltà l’ultima prova della giornata caratterizzata da fango e terreno estremamente scivoloso.

Si conclude così la rincorsa della coppia umbra al podio per questa gara, conclusa con un secondo posto più che dignitoso nonostante tutti gli inconvenienti tecnici e meccanici occorsi. Secondo posto comunque ampliamente sufficiente ad proclamare per il secondo anno consecutivo il Navigatore Paolocarlo Donati (per gli amici Lopez) ed il Pilota Enrico Grafas campioni italiani.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!