Fuochi d'artificio illegali nascosti in una ferramenta, maxi sequestro della Finanza - Tuttoggi

Fuochi d’artificio illegali nascosti in una ferramenta, maxi sequestro della Finanza

Redazione

Fuochi d’artificio illegali nascosti in una ferramenta, maxi sequestro della Finanza

I militari della Tenenza di Gubbio hanno rinvenuto circa 3500 pezzi contenenti complessivamente 10 kg di polvere attiva, denunciato il proprietario dell’esercizio commerciale
Ven, 30/12/2016 - 10:27

Condividi su:


Circa 3.500 pezzi di fuochi di artificio, tra “batterie”, “cobra”, “raudi” e “candele romane”, contenenti complessivamente 10 kg di polvere attiva. Questi, nel dettaglio, sono i prodotti pirotecnici illegali sequestrati, a pochi giorni dalla notte di San Silvestro, dai militari della Guardia di Finanza di Gubbio.

Il materiale pericoloso era detenuto, senza misure di sicurezza e autorizzazione, in un garage adiacente ad una ferramenta dell’area eugubino-gualdese.

L’intervento delle fiamme gialle ha fatto sì che i fuochi non venissero immessi sul mercato. Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato per commercio abusivo di materiale esplodente.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!