Fuochi d'artificio illegali nascosti in una ferramenta, maxi sequestro della Finanza - Tuttoggi

Fuochi d’artificio illegali nascosti in una ferramenta, maxi sequestro della Finanza

Redazione

Fuochi d’artificio illegali nascosti in una ferramenta, maxi sequestro della Finanza

I militari della Tenenza di Gubbio hanno rinvenuto circa 3500 pezzi contenenti complessivamente 10 kg di polvere attiva, denunciato il proprietario dell’esercizio commerciale
Ven, 30/12/2016 - 10:27

Condividi su:


Fuochi d’artificio illegali nascosti in una ferramenta, maxi sequestro della Finanza

Circa 3.500 pezzi di fuochi di artificio, tra “batterie”, “cobra”, “raudi” e “candele romane”, contenenti complessivamente 10 kg di polvere attiva. Questi, nel dettaglio, sono i prodotti pirotecnici illegali sequestrati, a pochi giorni dalla notte di San Silvestro, dai militari della Guardia di Finanza di Gubbio.

Il materiale pericoloso era detenuto, senza misure di sicurezza e autorizzazione, in un garage adiacente ad una ferramenta dell’area eugubino-gualdese.

L’intervento delle fiamme gialle ha fatto sì che i fuochi non venissero immessi sul mercato. Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato per commercio abusivo di materiale esplodente.


Condividi su:


Aggiungi un commento