Forza Italia attacca Mismetti su vicenda ex Zuccherificio - Tuttoggi

Forza Italia attacca Mismetti su vicenda ex Zuccherificio

Claudio Bianchini

Forza Italia attacca Mismetti su vicenda ex Zuccherificio

Il capogruppo Meloni: "Spendiamo soldi in risarcimenti e cerchiamo fondi per le scuole"
Mer, 30/11/2016 - 15:18

Condividi su:


Forza Italia attacca Mismetti su vicenda ex Zuccherificio

“Mai come in questo momento il detto ‘tutti i nodi vengono al pettine’ appare appropriata, infatti dopo lungaggini inenarrabili siamo finalmente arrivati ad una sentenza che condanna il nostro comune a risarcire un privato per una cifra non definita, ma che, con ogni probabilità, sarà di qualche milione di euro”.

Lo dichiara Riccardo Meloni, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale a proposito della recente sentenza del Tar dell’Umbria che ha condannato l’amministrazione comunale folignate a risarcire la Coop Centro Italia in merito alla vicenda dell’ex Zuccherificio.

“La classica goccia che ha fatto traboccare il vaso – prosegue il capogruppo azzurro – ultimamente sono numerose le sentenze perse dal comune con esborsi milionari, tali risorse, che ricordo, sono le risorse dei cittadini, dovrebbero servire per i servizi e per sviluppare la città – incalza Meloni – ed  invece vanno nelle tasche dei ricorrenti e degli avvocati”.

L’affondo forzista non finisce qui, anzi: “La responsabilità politica di questa situazione è da attribuire al sindaco, ma va condivisa con  tutta la giunta e la maggioranza, in quanto incapace di dare una linea politica nelle scelte operate. La tristezza infinita – conclude Meloni – è che abbiamo appreso la notizia della sentenza, proprio mentre terminava la riunione circa il potenziamento e la creazione degli edifici scolastici ed ovviamente si stava ragionando su come reperire le risorse”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!