Fondi per mobilità sostenibile a Castelluccio, soddisfatta Comunanza agraria

Fondi per mobilità sostenibile a Castelluccio, soddisfatta Comunanza agraria

Redazione

Fondi per mobilità sostenibile a Castelluccio, soddisfatta Comunanza agraria

Lun, 20/09/2021 - 17:25

Condividi su:


Grazie al Cis Sisma in arrivo 3,7 milioni di euro per la mobilità sostenibile di Castelluccio, il plauso della Comunanza agraria

La Comunanza agraria di Castelluccio plaude per la scelta del CIS “Sisma” in favore della frazione di Norcia. In arrivo infatti ci sono finanziamenti per 3,7 milioni per l’annoso problema della mobilità sostenibile.

A commentare il finanziamento è il presidente della Comunanza agraria Roberto Pasqua. Di seguito il suo intervento.

Ormai da diversi anni, la problematica della viabilità e dei parcheggi affligge la frazione di Castelluccio, presentandosi in modo costante e scatenando un ampio dibattito sul futuro di questo meraviglioso territorio nursino, al centro di un delicato bilanciamento fra interessi confliggenti e difficilmente componibili.  

L’appena terminato Tavolo Istituzionale CIS “Sisma”, riunitosi per l’approvazione finale e la sottoscrizione del Contratto Istituzionale di Sviluppo, di cui alla legge di bilancio 2021, si è espresso positivamente sul Finanziamento del Progetto del primo stralcio relativo al PAMS di Castelluccio (Piano di Azione per la Mobilità Sostenibile), per un importo superiore ad Euro 3,7 milioni funzionali alla realizzazione dei primi parcheggi e dei primi interventi per la mobilità dolce, anche da e per Norcia.

Questa scelta è la manifestazione tangibile di una straordinaria occasione per Castelluccio, al fine di poter porre un argine a quella che è una situazione oramai davvero critica cui far fronte.

Pertanto, la Comunanza Agraria, nonché la comunità, ringrazia il sindaco e l’amministrazione comunale per aver scelto Castelluccio, all’interno del comprensorio nursino, quale luogo destinatario di tali importanti risorse, e per aver avanzato tale proposta alla Regione Umbria. I ringraziamenti, quindi, si estendono anche alla Regione Umbria, per aver inserito il progetto su Castelluccio fra quelli finanziabili. Non può mancare, poi, un senso di riconoscenza al Commissario Straordinario per la ricostruzione post sisma 2016 On. Avv. Giovanni Legnini, sempre attivo e presente su queste problematiche. L’apprezzamento, poi, per il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale On. Mara Carfagna, artefice di tale opportunità, di cui si ricorda con piacere la recente visita a Castelluccio.

È davvero importante che tali risorse vengano ben destinate. La Comunanza Agraria di Castelluccio, quindi, si rende disponibile ad essere interlocutore nel cercare di porre fine alla situazione davvero ardua della viabilità e dei parcheggi di Castelluccio. Nella speranza che questo sia solo l’inizio di un più ampio cantiere già in programmazione che riguarderà la frazione, in connubio alla fase cruciale che si sta portando avanti per iniziare a breve i lavori della ricostruzione.

Il Presidente della Comunanza Agraria di Castelluccio, Roberto Pasqua

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!