Foligno, presentazione del progetto Biblioteca scolastica innovativa BiblioMediaPiermarini

Foligno, presentazione del progetto Biblioteca scolastica innovativa BiblioMediaPiermarini

L’Istituto Comprensivo Foligno 1 è una delle 18 scuole dell’Umbria che beneficia del finanziamento del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) Azione#24

share

Martedì 5 giugno 2018 alle ore 17:00 presso l’Aula magna della Scuola Media “G.Piermarini” di Foligno (ingresso da Piazza San Nicolò) sarà presentato alle scuole e allefamiglie il progetto di biblioteca scolastica innovativa BiblioMediaPiermarini.

L’Istituto Comprensivo Foligno 1 è una delle diciotto scuole dell’Umbria che beneficia del finanziamento del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) Azione#24 “Biblioteche scolastiche innovative (centri di informazione e documentazione anche in ambito digitale)”.

Il progetto BiblioMediaPiermarini è stato selezionato fra oltre tremilatrecento proposte pervenute e si è classificato al 137° posto nella graduatoria nazionale.Presso la Scuola Media “Piermarini” sarà quindi attivo un Bibliopoint: la biblioteca scolastica verrà aperta al territorio, fornendo un raccordo con altre biblioteche e archivi del Comune di Foligno (sono infatti partner del progetto la Biblioteca Comunale “Dante Alighieri” con la Biblioteca per Ragazzi, la Biblioteca Diocesana “Ludovico Jacobilli” e l’Archivio Storico Diocesano, la sezione di Foligno dell’Archivio di Stato di Perugia).

È prevista in particolare la collaborazione con il Centro Territoriale per l’Istruzione degli Adulti e con il Liceo Classico e delle Scienze Umane di Foligno.L’ampio locale della scuola che ospitava la vecchia biblioteca viene adesso rimodernato, suddividendolo in aree adibite a diverse attività: all’ingresso un punto di informazioni e di accesso al catalogo, quindi uno spazio luminoso con tavoli dedicato alla lettura sia dei libri tradizionali che dei libri digitali (è previsto anche il prestito degli ebook reader); saranno disponibili alcune postazioni informatizzate per la consultazione di risorse online e offline; è allestita infine una piccola sala di videoproiezione per conferenze e cineforum.

Il patrimonio librario dell’Istituto – nella sede centrale di S. Caterina e nel plesso di Scuola Media – è in fase di catalogazione e sarà quindi reso disponibile per la consultazione a scaffale aperto e per il prestito agli utenti interni ed esterni. Il catalogo dei libri sarà ad accesso pubblico online sulla piattaforma QLOUD (grazie ad un accordo a costo zero con Mediatech group di Milano).

La novità maggiore del progetto è rappresentata dalla biblioteca digitale che – tramite il sito web biblio.mediapiermarini.it – fornirà accesso ad una serie selezionata di risorse digitali originali distribuite con licenza Creative Commons che permette di effettuarne il download liberamente e legalmente.

Negli spazi della biblioteca saranno organizzate periodiche attività di accoglienza, si attiveranno laboratori didattici di educazione alla lettura e pratiche di scrittura creativa,cineforum, conferenze, incontri di formazione e aggiornamento. Tutte le iniziative saranno sempre concepite e programmate per favorire la partecipazione anche trasversale sia dei ragazzi che degli adulti.
.

share

Commenti

Stampa