FOLIGNO - PAGANESE 0 - 0 , UNA PARTITA CHE NON HA DATO SODDISFAZIONI - Tuttoggi

FOLIGNO – PAGANESE 0 – 0 , UNA PARTITA CHE NON HA DATO SODDISFAZIONI

Redazione

FOLIGNO – PAGANESE 0 – 0 , UNA PARTITA CHE NON HA DATO SODDISFAZIONI

Lun, 10/03/2008 - 09:20

Condividi su:


Pareggio per il Foligno Calcio, una partita che lascia l'amaro 'in bocca'. Termina senza gol la partita all'Enzo Blasone tra Foligno e Paganese, con i falchetti che pur avendo sviluppato un maggior volume di gioco non sono riusciti a trovare il guizzo vincente per scardinare la retroguardia dei campani. Bisoli, che deve fare a meno di Ripa, Cacciatore, Zebi e Coresi, schiera Segarelli davanti alla difesa, Bonura sulla corsia esterna di centrocampo e Pencelli a completare il pacchetto difensivo. Proprio dai piedi di quest'ultimo, dopo quindici minuti, parte la prima azione degna di nota, con Bonura che calcia alto dopo un servizio di Noviello. Cinque minuti dopo, i falchetti ci riprovano con una triangolazione ancora tra Bonura e Pencelli, respinta da un difensore, ed un tiro di Girardi troppo alto. I ritmi continuano ad essere bassi e gli spazi stretti per una buona circolazione di palla. Bisoli, così sposta Parolo davanti alla difesa, Bonura dietro le due punte e Segarelli sulla fascia. La Paganese si presenta dalle parti di Palanca con un colpo di testa di Fanasca, ma il portiere non ha difficoltà a bloccare. Prima dell'intervallo, il Foligno prova ancora a rendersi pericoloso con Segarelli e Petterini, ma le conclusioni non sono particolarmente efficaci. I biancazzurri non sono fortunati neppure da calcio d'angolo, con Giovannini che di testa manda alto. Nella ripresa, Bisoli inserisce De Angelis, ma è ancora Girardi a venire anticipato da Botticella in uscita su un servizio di Pascali. Nel finale Bisoli manda in campo anche Giacomelli ed il Foligno si schiera con tre punte, ma prima del fischio di chiusura arrivano un colpo di testa di Pascali ed un tiro di Parolo, che non bastano a sbloccare il risultato. Negli spogliatoi, comunque, Bisoli non vuole troppe facce lunghe, perché “quello ottenuto è un punto in una gara delicata, che si poteva pure perdere, e che poco cambia in classifica”. FOLIGNO: Palanca, Pencelli (dal 81' Sacenti), Petterini, Segarelli, Giovannini, Guastalvino, Pascali, Bonura (dal 54' De Angelis), Girardi, Parolo, Noviello (dal 72' Giacomelli). A disposizione: Cimarelli, Volta, Bisello Ragno, Raggi. Allenatore: Pierpaolo Bisoli. PAGANESE: Botticella, Esposito P., De Giosa, Muwara, Lopez Carlos, Guarro, Fumai, Cossu, Fanasca (dal 88' Cantoro), Scarpa (dal 69' Osso Armellino), Marino (dal 80' Fusco). A disposizione: Gallo, Esposito G., Rega, D'Andria. Allenatore: Roberto Moggiano. ARBITRO: Gianpaolo Calvarese di Teramo (Dobosz – Campana) NOTE: Espulso al 91' Muwara per doppia ammonizione. Ammoniti Petterini e Pascali per il Foligno, Guarro e Fumai per la Paganese. Angoli: 2 – 3. Recupero: 3' – 5' Spettatori: 2170 per un incasso di 15.528 euro.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!