Foligno, al via la Quintanella di Scafali con oltre 450 bambini - Tuttoggi

Foligno, al via la Quintanella di Scafali con oltre 450 bambini

Redazione

Foligno, al via la Quintanella di Scafali con oltre 450 bambini

L’assessore Angeli, “la Quintanella è una ricchezza e un patrimonio per la città, oltre ad occuparsi di coloro che sono in difficoltà”
Lun, 17/09/2018 - 17:33

Condividi su:


Ieri si è conclusa la Giostra della Quintana ma è già tempo di Quintanella, la giostra dei piccoli (la sfida all’anello si corre in sella ad una bicicletta), che si svolge nella frazione di Scafali con la partecipazione di oltre 450 bambini. La manifestazione prende il via oggi fino a domenica 23 settembre.

Nel corso della presentazione dell’iniziativa, il presidente dell’Ente Giostra Quintanella, David Fantauzzi, ha ricordato, tra l’altro, che “la Quintanella è di Foligno, non più solo di Scafali dove la manifestazione è nata. Non è soltanto un gioco ma un’occasione di crescita culturale per lo studio della storia e dei costumi”.

L’assessore al patrimonio, Elia Sigismondi, ha sottolineato che “la Quintanella esercita una funzione fondamentale per la crescita di bambini e ragazzi. Nel pomeriggio verrà inaugurata – grazie all’apporto del Comune che ha finanziato il recupero – la palazzina “Don Giuseppe Cavaterra”, a servizio della frazione di Scafali. Sarà intitolata al sacerdote che si è impegnato a lungo a favore della comunità. E’ importante dare spazi pubblici adeguati nel territorio”.

Per l’assessore Graziano Angeli, “la Quintanella rappresenta una ricchezza e un patrimonio per la città, oltre ad occuparsi di coloro che sono in difficoltà”.

Il programma della Quintanella, propone, tra l’altro, per martedì 18 settembre, “Le vie dei sapori”, cena itinerante nei convivi rionali, per mercoledì 19 sono in programma la staffetta dei rioni e il lancio della sfida. Giovedì 20 settembre serata alla Villa dei Cedri, a Scafali, si terrà la gara “de lo dolce desinare” tra i rioni.

Venerdì 21 settembre si sfidano i tamburini dei rioni, sabato 22 settembre è la volta del corteo storico e domenica 23 settembre, alle 16, l’evento più atteso, la giostra della Quintanella. Seguirà la premiazione.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!