Festival, primi passi verso la nuova gestione | Monique Veaute incontra de Augustinis - Tuttoggi

Festival, primi passi verso la nuova gestione | Monique Veaute incontra de Augustinis

Redazione

Festival, primi passi verso la nuova gestione | Monique Veaute incontra de Augustinis

Insieme a Monique Veaute, presenti anche alcuni interessanti nomi, protagonisti dello spettacolo internazionale, che fanno ipotizzare un nuovo organigramma
Mar, 21/07/2020 - 15:11

Condividi su:


Festival, primi passi verso la nuova gestione | Monique Veaute incontra de Augustinis

“E’ stato un colloquio costruttivo e particolarmente interessante dal punto di vista delle proposte”.

Così questa mattina il Sindaco e Presidente della Fondazione Festival dei Due Mondi Umberto de Augustinis in occasione dell’incontro con Monique Veaute che, dal 1 settembre, succederà a Giorgio Ferrara alla guida del Festival.

Gli accompagnatori

Insieme alla Veaute (l’incontro si è svolto a Palazzo comunale) erano presenti Julie Guibert, direttrice del Ballet de l’Opéra di Lione, Ivan Fischer, direttore musicale del Budapest Festival Orchestra, Francesca Manica della Fondazione RomaEuropa e Mauro Bucarelli, Segretario Artistico dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Novità in vista

E sono proprio i nomi degli accompagnatori di Monique Veaute forse la novità più interessante dell’appuntamento odierno, in vista del nuovo “organigramma” di gestione che da settembre consentirà di prendere in mano le sorti del Due Mondi.

Al termine dell’incontro il Sindaco de Augustinis ha omaggiato i presenti con una riproduzione in vetro dello stemma della città di Spoleto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!