Fermato per un controllo aggredisce i militari davanti alla basilica di Santa Maria degli Angeli: due feriti lievi

Fermato per un controllo aggredisce i militari davanti alla basilica di Santa Maria degli Angeli: due feriti lievi

Sconosciuti i motivi per i quali l’uomo girasse nei pressi della Porziuncola

share

Paura nel primo pomeriggio di oggi a Santa Maria degli Angeli, quando un cittadino di nazionalità straniera ha aggredito i militari dell’operazione Strade Sicure che gli avevano chiesto i documenti durante un normale controllo. A quel punto l’uomo ha estratto un coltello ferendo i due militari che sono a presidio della sicurezza in zona Basilica, per fortuna lievemente.

Sul posto sono immediatamente arrivati la Polizia di Stato e i Carabinieri; questi ultimi hanno fermato l’aggressore e lo hanno portato in caserma dove si troverebbe in stato i fermo.

Sconosciuti al momento i motivi per i quali l’uomo di origini tunisine si aggirasse nei pressi della Porziuncola con un coltello, che avrebbe improvvisamente sfoderato quando gli sono state chieste le generalità.

I due militari sono ricorsi alle cure dei sanitari anche fortunatamente l’uomo, per quanto se ne sa al momento, non avrebbe causato ferite gravi ai due giovane.

Accertamenti sono in corso, nel più stretto riserbo, ma allo stato non ci sarebbero elementi tali da far pensare che si tratti di un attentato terroristico o di un attacco premeditato contro le forze dell’ordine.

share

Commenti

Stampa