ESCURSIONISTA CADE SUL MONTE VETTORE, INTERVIENE L'ELISOCCORSO PER IL RECUPERO

ESCURSIONISTA CADE SUL MONTE VETTORE, INTERVIENE L'ELISOCCORSO PER IL RECUPERO

share

Perde  l’equilibrio poggiando malamente un piede durante un’escursione e si procura un trauma alla caviglia. R.P. 56 anni di Vicenza si stava muovendo su un sentiero che dal rifugio Zilioli porta a Forca di Presta (zona Vettoretto) e, causa il terreno franoso, si è procurato una frattura alla gamba che gli ha  impedito di proseguire. La chiamata di Soccorso è arrivate immediatamente al 118 che ha allertato il CNSAS Corpo nazionale del Soccorso Alpino di Umbria e Marche che vista la situazione ha subito chiesto l'aiuto dell'Elisoccorso che stava effettuando attività formazione proprio in quelle zone.

All’infortunata sono state portate le prime cure necessarie dopodiché, visto il luogo impervio, è stata spostata in una zona poco distante adatta all’atterraggio del velivolo ICARO 2 del 118 delle Marche in conformazione SAR (Searche And Rescue), con a bordo un medico del 118 e un tecnico. La donna si trova ora presso l’ospedale di Ascoli, per i controlli del caso.
 

share

Commenti

Stampa