Enrico Donnola, una candidatura rivolta ai giovani ed al sociale

Enrico Donnola, una candidatura rivolta ai giovani ed al sociale

Libero professionista e volontario nel sociale si mette in gioco per dare voce al disagio giovanile

share

“Ho deciso di candidarmi per dare voce ai ragazzi della mia generazione, spesso troppo distanti dalle istituzioni, con le quali invece dovrebbero avere un dialogo costante e costruttivo, perché sono proprio le istituzioni, in primis quella comunale, a poter dare una risposta concreta alle esigenze dei ragazzi della mia età”

In questa semplice frase è riassunto l’impegno politico di Enrico Donnola, libero professionista e volontario nel sociale, che si presenta alla prossime elezioni comunali di Spoleto nelle file di Forza Italia a sostegno del candidato sindaco De Augustinis.

“Molti ragazzi – dice Donnola – non appena finito il loro iter scolastico non sanno cosa fare, no hanno un riferimento che li aiuti a chiarirsi le idee sul mondo del lavoro o li assista nella realizzazione dei loro progetti. Ci sono talenti che vanno sprecati, professionalità che non vengono create, predisposizioni naturali che non vengono coltivate” . A queste persone è rivolto il mio impegno politico che si basa su un progetto di integrazione tra il mondo giovanile e quello del lavoro dove le istituzioni mettano a disposizione una serie di strumenti per agevolare questo passaggio fondamentale nella vita di ogni persona”.

Anche il sociale è un caposaldo della candidatura di Enrico Donnola, da considerarsi una naturale evoluzione di quanto appena detto là dove ci siano dolorosi fenomeni di disagio giovanile.

Nel ringraziare Forza Italia per aver creduto in lui Enrico Donnola invita gli elettori ad appoggiare una candidatura come la sua: onesta, trasparente e risolutiva.

share

Commenti

Stampa