Elezioni, le modalità per il voto a domicilio

Elezioni, le modalità per il voto a domicilio

Il Comune di Foligno rende note le procedure per il voto a domicilio in vista delle politiche del 4 marzo

share

Il Comune di Foligno rende noto che per gli elettori affetti da grave infermità c’è la possibilità di votare nel proprio domicilio facendo pervenire una richiesta all’ufficio elettorale del Comune fino al prossimo 12 febbraio. Ai fini dell’esercizio del diritto di voto è necessario far pervenire all’ufficio elettorale una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di votare nell’abitazione in cui si dimora, indicandone l’indirizzo e un recapito telefonico.

Alla stessa dichiarazione va acclusa la copia della tessera elettorale e di un documento in corso di validità. Occorre allegare alla richiesta un certificato, rilasciato dal funzionario medico, designato dagli organi competenti dell’Azienda Sanitaria Locale, di data non anteriore al 45° giorno antecedente la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di grave infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui si dimora risulti impossibile.

share

Commenti

Stampa