Ecco i nomi di chi vigilerà sulla qualità architettonica e il paesaggio a Perugia - Tuttoggi

Ecco i nomi di chi vigilerà sulla qualità architettonica e il paesaggio a Perugia

Redazione

Ecco i nomi di chi vigilerà sulla qualità architettonica e il paesaggio a Perugia

Il Consiglio comunale ha approvato i membri della Commissione
Lun, 20/01/2020 - 18:00

Condividi su:


Ecco i nomi di chi vigilerà sulla qualità architettonica e il paesaggio a Perugia

Decisa dal Consiglio comunale con i voti della maggioranza e della consigliera Mori e l’astensione dell’opposizione la composizione dei membri esterni della Commissione per la qualità architettonica e il paesaggio.

La precedente Commissione – ha ricordato l’assessore Margherita Scoccia – per la qualità architettonica e il paesaggio ha da tempo concluso il suo mandato e si rende quindi necessaria la nomina di nuovi membri.

A tal proposito gli uffici comunali si sono attivati preliminarmente, interpellando gli ordini professionali, che hanno suggerito i nomi di alcuni professionisti, secondo l’iter previsto.

Successivamente, lo scorso 11 dicembre 2019, la Giunta comunale ha, quindi, approvato la preconsiliare con cui individua quali membri da nominare in seno alla Commissione i seguenti esperti: Diego Contini in rappresentanza dell’Ordine degli Agronomi, Luigi Cibruscola, per l’Ordine degli Architetti, Laura Piano, rappresentante dell’Ordine dei Geologi, Barbara Cicognola per il Collegio dei Geometri, Simone Bori in rappresentanza dell’Ordine degli Ingegneri e Giorgio Piagnani, quale geologo con funzioni di supplente.

L’assessore Scoccia

La scelta – ha aggiunto l’assessore all’Urbanistica Margherita Scoccia, a nome dell’esecutivo – è stata fatta con la volontà di individuare, nelle terne proposte dagli Ordini, i soggetti con maggiore esperienza e conoscenza del territorio, ma anche di garantire l’alternanza uomo-donna, nel rispetto delle pari opportunità. La commissione -ha concluso- si riunisce ogni settimana e valuta la compatibilità delle proposte e dei progetti di particolare rilevanza”.

I due esperti

Oltre ad accogliere le proposte della Giunta, il Consiglio ha provveduto alla nomina dei due componenti esperti in materia di beni ambientali ed architettonici, scelti nell’apposito elenco regionale. Si tratta dell’ing. David Gubbiotti e dell’arch. Stefano Tini, quest’ultimo con funzioni di vice presidente della commissione.

Il gettone

Infine l’assise ha provveduto, accogliendo la proposta formulata a nome della maggioranza dal capogruppo Fdi Riccardo Mencaglia, alla determinazione del gettone di presenza da assegnare ai membri esterni per la partecipazione alle sedute della Commissione in misura di 30 euro a seduta. Quest’ultima proposta è stata accolta con 21 voti a favore e 10 astenuti (opposizione).


Condividi su:


Aggiungi un commento