E45, svincolo Promano chiuso da quasi un mese "Troppi disagi a circolazione" - Tuttoggi.info

E45, svincolo Promano chiuso da quasi un mese “Troppi disagi a circolazione”

Davide Baccarini

E45, svincolo Promano chiuso da quasi un mese “Troppi disagi a circolazione”

Ven, 24/02/2023 - 18:35

Condividi su:


Bettarelli (Pd) ha depositato interrogazione per la Giunta regionale per "conoscere lo stato di avanzamento dei lavori di ripristino e della eventuale riapertura della carreggiata sud"

La Giunta regionale chiarisca se è al corrente dello stato di avanzamento dei lavori di ripristino della sicurezza viaria oltre che dei tempi necessari alla riapertura dello svincolo di Promano direzione sud della E45”.

A chiederlo con una interrogazione rivolta all’Esecutivo di Palazzo Donini è il consigliere regionale Michele Bettarelli (Pd). Era il 30 gennaio scorso quando il braccio meccanico di un escavatore – trasportato da un camion – urtò violentemente il cavalcavia di Coldipozzo (in direzione sud), danneggiandone le travi portanti con un pericoloso distacco di parti cementizie sulla carreggiata (che provocarono anche lievi danni ad alcuni veicoli in transito).

Il giorno dopo (31 gennaio) Anas aveva poi disposto la chiusura di tutta la corsia di marcia della carreggiata sud, e la strada sovrastante il cavalcavia, per ovvie ragioni di sicurezza, con il transito consentito a doppio senso nella carreggiata opposta. Chiuso ovviamente anche lo svincolo di Promano in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Roma. E a tutt’oggi, ad un mese di distanza, la situazione è rimasta invariata, con le due grosse impalcature che “sorreggono” il cavalcavia (nella foto) da allora.

Tale svincolo rappresenta un punto di accesso nevralgico e importantissimo per l’intera area meridionale del Comune di Città di Castello, che conta oltre 10mila residenti, e la zona nord di Umbertide. Bettarelli infatti aggiunge che “il perdurare della chiusura sta provocando forti disagi alla circolazione specie per quanti hanno la necessità di spostarsi quotidianamente e per più volte al giorno in direzione sud per motivi personali o di lavoro”.

Ritengo dunque doveroso e indispensabile – conclude il consigliere Pd – che la Regione si faccia interprete di questi disagi e interloquisca fattivamente con Anas, affinché venga ripristinato al più presto lo svincolo e l’accesso ad un’area che, nel tempo, è sottoposta a molteplici problematiche legate a viabilità e sicurezza stradale, causate dai lavori che impongono di viaggiare su un’unica corsia”.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!